Ombre Première, la nuova collezione maquillage occhi di Chanel

Pubblicità
Pubblicità

Intuitiva, audace, anticonformista, elegante e ricca di sfumature: la collezione di ombretti mono OMBRE PREMIÈRE di Chanel rappresenta queste qualità e invita ogni donna a farle proprie. Grazie a un gioco di sovrapposizioni, la nuova palette di ombretti è un invito a sperimentare tutta la gamma, mixando i colori. Ogni tinta può essere indossata da sola o abbinata ad altre, per intensificare e amplificare il risultato. Gli ombretti in polvere, satinati, opachi e metallizzati, si sovrappongono alle texture in crema per un effetto più intenso. A rappresentare perfettamente questo nuovo maquillage è l’attrice Kristen Stewart per CHANEL.

Lucia Pica, CHANEL Global Creative Makeup and Color Designer, considera l’ombretto come una “seconda pelle”, e porta la sua esperienza di Make up Artist nella creazione di una collezione inedita di ombretti mono. La sovrapposizione di colori e texture sfrutta i contrasti tra opaco e luminoso, satinato e metallizzato, per accentuare tutte le dimensioni dello sguardo. Il nuovo pennello occhi, che si basa sullo stesso principio del pennello labbra retraibile, offre alle donne la possibilità di ottenere risultati professionali in maniera semplice, rapida e intuitiva: l’applicatore con due estremità le guida nell’applicare e sfumare l’ombretto.

OMBRE PREMIÈRE, ombretto in crema a lunga tenuta
La sua texture straordinariamente fondente, scorre e si fonde sulla palpebra grazie al suo applicatore. Il segreto della sua morbidezza è celato in una miscela di oli emollienti. Declinato in 8 tinte ultra dense ma di una finezza sorprendente sulla pelle, permettono di modularne a piacere l’intensità. La finitura satinata uniforma e veste lo sguardo con un velo luminoso che dura 8 ore. L’ombretto in crema a lunga tenuta si applica con la punta delle dita con leggeri picchiettamenti per una risultato leggero e sofisticato, oppure con il pennello per un effetto più intenso.

Beauty Chanel

OMBRE PRÈMIERE, ombretto in polvere a lunga tenuta
La sua texture morbida scorre perfettamente sulla palpebra. La chiave è un preciso dosaggio di particelle sferiche e lamellari. Ogni microsfera scorre sulla palpebra offrendo una consistenza facile da applicare e sfumare. Sono disponibili quattordici tonalità ultra concentrate, con pigmenti ultra puri. Intense e luminose, offrono infinite possibilità. Utilizzare l’applicatore in spugna e sfumare con il pennello per un risultato dal più naturale al più sofisticato.

Beauty Chanel

DIPINGERE UN QUADRO
Per un make up in piena libertà, gli ombretti OMBRE PREMIÈRE sono accompagnati dal pennello PINCEAU DUO PAUPIÈRES RECTRACTABLE, un nuovo strumento professionale creato per tutte le donne, anche le meno esperte. Le morbidissime setole naturali rendono l’applicazione facile, rapida e intuitiva. Ideato per applicare prodotti dalla consistenza in crema o in polvere.

Beauty Chanel

LE GEL SOURCILS
Per definire lo sguardo e l’allure in tutta semplicità, Le Gel Sourcils struttura e fissa le sopracciglia ribelli. La sua formula è un’acqua gelificata fresca e leggera, che scorre morbidamente. Lo spazzolino conico riveste le sopracciglia con una miscela densificante di fibre e di agenti filmogeni. La resa è uniforme e impercettibile grazie alle tre tonalità disponibili.

Beauty Chanel

www.chanel.com

correlati

Varignana Music Festival: musica, natura, benessere e gusto si incontrano

La musica come terapia per l'anima, è questo il segreto della settima edizione del Varignana Music Festival, il programma di concerti di musica classica...

Biofficina Toscana presenta la linea “I solidi”

Biofficina Toscana, marchio cosmetico eco bio toscano, sin dalla fondazione, punta alla tutela del patrimonio naturalistico della regione toscana, al sostegno delle Aziende agricole del territorio...

Marco Mengoni per la prima volta in live negli stadi

Si chiama “MA STASERA” il nuovo singolo di Marco Mengoni, disponibile ovunque dal 18 giugno e che segna il suo ritorno a due anni...

Chef Manon Fleury, il nuovo volto del Monte-Carlo Beach

L’incontro tra il ristorante Elsa e Manon Fleury nel contesto del Monte-Carlo Beach non è sicuramente casuale. Questo luogo leggendario ha infatti visto la propria storia segnata del destino di...