Lusso, raffinatezza e discrezione al Resort Le Guanahani di St. Barth

Pubblicità
Pubblicità

L’isola caraibica di St. Barth si trova nelle Indie francesi occidentali, vicino a St. Marten. Questo piccolo avamposto francese possiede un grazioso stile di vita di ricca tradizione. Conosciuta per le sue spiagge di pura sabbia bianca, l’eccezionale gastronomia e le boutique alla moda, l’isola offre una miscela unica di glamour, vita di società e privacy. Ed è proprio qui che sorge il Resort Le Guanahani, una struttura cinque stelle che si estende su una penisola privata di 18 acri di vegetazione tropicale incontaminata. All’interno di questa ricca natura si dispongono lungo i viali dei giardini gli splendidi cottage del Resort, fra rigogliose bouganville, ibiscus e palme. Questi ambienti elegantemente casual offrono una privacy eccezionale e un’accogliente atmosfera informale. E’ l’unico hotel dell’isola ad offrire una gamma completa di servizi e amenities, diventando destinazione ideale sia per famiglie alla ricerca di relax sia per attivi viaggiatori.

L’ospitalità di Le Guanahani è suddivisa in cottage colorati all’interno della vegetazione tropicale con camere e suite tutte recentemente rimodernate, grazie al lavoro del designer Luis Pons, in uno stile senza tempo e graziosamente “Explorer”. Per gli amanti del gusto, Le Guanahani propone diverse ristorazioni: il ristorante principale Indigo, (firmato dallo chef di fama internazionale Nicola De Marchi) è aperto tutto il giorno, offre freschi e superbi menu in continua evoluzione con un’enfasi creativa per frutti di mare e piatti alla griglia preparati con sapienti influenze da tutto il mondo, con un affaccio sulla piscina e sulla stupenda Grand Cul-de-Sac.

Resort Le Guanahani

Un’altra proposta è il ristorante Indigo On The Beach situato fra le due spiagge del Resort, è l’espressione di un’eleganza a piedi nudi. In questa atmosfera rilassante, circondati da viste mare in perfetto stile cartolina, gli ospiti potranno assaporare menu leggeri e rinfrescanti cocktail personalizzati. E ancora, il Beach Bar, un posto dove incontrarsi per brindare con un cocktail nel tardo pomeriggio o una bottiglia di rosé dopo il tramonto. Il bar, con i suoi talentuosi barman, offre anche un servizio bordo spiaggia agli ospiti che preferiranno rilassarsi all’ombra delle palapa situate lungo la Grand Cul-de-Sac. Infine, da Bartolomeo (anch’esso firmato dallo chef Nicola De Marchi), inserito negli splendidi giardini tropicali dell’hotel. In questo ambiente elegante, a lume di candela, gli ospiti potranno assaporare un menu sapientemente preparato con ingredienti freschi e note speziate caraibiche unite a sapori mediterranei.

Per gli ospiti sportivi dell’hotel, sono a disposizione tutti le attività acquatiche non motorizzate, lezioni sul posto e molto altro ancora. Altro fiore all’occhiello di Le Guanahani è la Spa My Blend con trattamenti firmati Clarins, un’oasi di benessere completa di salone di bellezza by Frédéric Fekkai, programmi benessere con l’inclusione di Yoga, Pilates, Aqua Fitness e Velaqua e Sala fitness completamente equipaggiata fronte mare. Ad arricchire l’offerta wellness, due piscine di acqua dolce: una bordo spiaggia e una per soli adulti alla Spa, oltre a due campi da tennis con illuminazione notturna.

www.leguanahani.com

correlati

Terracotta Light Bloom by Guerlain

La nuova ed esclusiva powder in edizione limitata è ideale per esaltare la luce del sole che risplende sulla pelle. Terracotta Light Bloom by Guerlain, cattura i primi...

Vienna: 10 cose da fare e da vedere nella capitale austriaca

Vienna è una delle più belle capitali d'Europa e del mondo. Capitale dell'Austria, è nota per il suo contesto storico e musicale, per aver...

Monet: 10 cose da sapere sull’artista e le sue opere

Oscar Claude Monet, che tutti conosciamo semplicemente come Monet, nacque a Parigi nel 1840 ed è considerato uno dei padri fondatori di uno dei...

Keith Haring: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue opere

Keith Haring è un giovane che ha fatto della sua vita una vera opera d'arte di fantasia. Classe 1958 è da molti considerato uno...