Ecco la nuova Hyundai Kona, pronta per il Salone di Francoforte

Pubblicità
Pubblicità

Continua ad avanzare inarrestabile il mercato dei SUV, anche perché le grandi compagnie del settore non fanno altro che presentare nuovi modelli. Oggi è il turno della nuova Hyundai Kona, di cui già avevamo visto un video teaser ma che ora siamo in grado di vedere in tutto il suo splendore. La casa asiatica ha scelto linee aggressive ma allo stesso tempo aggraziate ed eleganti, con livrea bi-colore grazie al tetto che fa da contrasto. Anche se l’auto sarà esposta al pubblico soltanto al prossimo Salone di Francoforte, in programma dal 14 al 24 settembre, sappiamo già che avrà la struttura della Hyundai i20 presentata nel 2015.

La nuova Hyundai Kona si prepara per Francoforte

Il bagagliaio potrà contenere 361 litri in assetto standard, 1.143 litri con i sedili posteriori richiusi, l’altezza da terra invece è di 170 mm, ottima per affrontare qualsiasi tipo di percorso. Per quanto riguarda le motorizzazioni, si parte dal benzina 1.0 T-GDI a tre cilindri da 120 cavalli, e ancora 1.6 da 176 cavalli e 2.0 a ciclo Atkinson da 149 cavalli. Sul diesel si ha il 1.6 CRDi da 110 e 136 cavalli. Purtroppo è ancora presto per conoscere i prezzi per l’Europa.

Leggi anche: Hyundai Kona si prepara al debutto: il video teaser di presentazione

correlati

La nuova Capsule Collection di Wallpepper/Group-Warø

Da sempre, WallPepper®/Group propone all’interno della sua ampia offerta di ‘immagini a parete’ speciali Capsule Collections, linee esclusive, in edizione limitata, che nascono da collaborazioni con...

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo si rinnova

Riapre il 20 maggio il Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo 5 stelle Premium Collection, con un concept tutto nuovo e tante importanti novità che...

Ethimo presenta Kilt la poltroncina firmata Marcello Ziliani

Kilt, la poltroncina il cui intreccio ‘prende spunto dalla fascia di tessuto che si avvolge attorno alla vita dei fieri abitanti delle Highlands’, disegnata...

Marc Chagall. Vita, stile ed opere dell’artista russo

Artista Primitivo, Cubista, Fauvista, Espressionista o Surrealista è difficile, se non impossibile, inserire Marc Chagall all'interno di una corrente artistica. Sempre fedele a se...