La Ferrari 488 GTB vince ancora il titolo Engine of the Year con il 3.9 V8 bi-turbo

Pubblicità
Pubblicità

Anche quest’anno è arrivato il classico premio Engine of the year, l’iniziativa che celebra il miglior motore in circolazione. Per il secondo anno consecutivo, a vincere l’edizione 2017 è stato ancora il motore della Ferrari 488 GTB, un 3.9 V8 bi-turbo che negli ultimi 24 mesi praticamente non ha avuto rivali. Si tratta di un riconoscimento a 360 gradi, vinto sia nella categoria fino a 4.0 litri che generale. Al secondo posto troviamo poi il motore della Porsche 911 3.0 Flat Six e l’1.5 litri turbo ibrido a tre cilindri di BMW i8.

Ferrari produce ancora il miglior motore in circolazione

Da italiani ci aspettavamo qualcosa in più dal 2.9 V6 dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, riuscito a piazzarsi soltanto terzo sia nella categoria di riferimento che fra i “nuovi motori dell’anno”. Nella categoria fino a 1 litro si è classificato l’1.0 tre cilindri EcoBoost della Ford, da 1 a 1.4 ha vinto l’1.2 Pure Tech Peugeot, da 1.4 a 1.8 litri ha vinto l’1.5 BMW ibrido, poi salendo il 2.0 turbo boxer della Porsche 718.

Leggi anche: Ferrari 812 Superfast: ecco la Ferrari stradale che raggiunge i 340 km/h
Leggi anche: La Porsche 911 GT3 si aggiorna in versione 2017: un proiettile su quattro ruote

correlati

Nuova linea Platinum da Prai Beauty

Diventato la “Neck Authority” nel settore della cura e del miglioramento della pelle del collo e del décolleté, PRAI Beauty presenta la nuova linea di skincare Platinum...

Ford presenta la nuova gamma di veicoli elettrificati

Ford, in occasione del Salone di Francoforte 2019, conferma il proprio impegno per un futuro elettrificato. L'Ovale Blu ha presentato la gamma di veicoli...

Mitsubishi presenta Eclipse Cross Knight

Mitsubishi Motors Italia continua ad introdurre sul mercato nuove varianti del modello SUV coupé Eclipse Cross e presenta oggi l’edizione speciale Eclipse Cross Knight,...

Ford GT Carbon Series 2019: la leggerezza mai prodotta

La Ford GT Carbon Series 2019, presto protagonista sui nostri circuiti, sarà una delle più leggere supercar stradali mai prodotte dall’Ovale Blu e, diversamente...