Bugatti perde lo scettro: la Hennessey Venom F5 è l’auto più veloce del mondo

Pubblicità
Pubblicità

Bugatti è abituata a godersi l’appellativo di “marchio delle auto più veloci del mondo”, grazie alle sue hypercar Veyron e Chiron. Le cose però sono destinate a cambiare: la minaccia arriva dal Texas, Stati Uniti, dove è stata svelata al mondo la nuova Hennessey Venom F5, nome che si rifà direttamente al livello più alto di pericolo per quanto riguarda le trombe d’aria. Non è un caso, visto che la casa americana pensa che il suo prodotto sia terrificante quanto un tornado: l’obiettivo è di oltrepassare i 484 km/h di velocità massima, ben 300 miglia orarie.

Hennessey Venom F5, l’auto più veloce del mondo

Dati che se fossero reali apparterrebbero all’auto stradale più veloce del mondo, visto che la Bugatti Veyron non va oltre i 434 km/h. Hennessey ha intenzione di creare una vettura completamente da zero, rivedendo l’aerodinamica e il motore, che potrebbe essere un V8 biturbo. Aspettiamo dunque con ansia di poter ammirare questo mostro di potenza, al momento esiste soltanto una immagine teaser che mostra linee sinuose, aggressive, e un comparto luci anteriori che mette a dir poco paura.

Leggi anche: Bugatti Chiron, l’auto più veloce del mondo in 21 immagini

correlati

Bufalo Regent e Bufalo Gladiatore Special Edition di Zannetti

Zannetti inaugura il 2021 con tre edizioni speciali che celebrano il Capodanno Cinese. Il 12 febbraio 2021 ha avuto inizio l'anno del Bufalo e al maestoso animale...

Ford presenta la nuova gamma di veicoli elettrificati

Ford, in occasione del Salone di Francoforte 2019, conferma il proprio impegno per un futuro elettrificato. L'Ovale Blu ha presentato la gamma di veicoli...

Mitsubishi presenta Eclipse Cross Knight

Mitsubishi Motors Italia continua ad introdurre sul mercato nuove varianti del modello SUV coupé Eclipse Cross e presenta oggi l’edizione speciale Eclipse Cross Knight,...

Ford GT Carbon Series 2019: la leggerezza mai prodotta

La Ford GT Carbon Series 2019, presto protagonista sui nostri circuiti, sarà una delle più leggere supercar stradali mai prodotte dall’Ovale Blu e, diversamente...