La nuova edizione della Penna dell’Anno di Faber-Castell si chiama Vikings

Pubblicità
Pubblicità

Graf von Faber-Castell è la linea di oggetti da scrittura di lusso di Faber-Castell, azienda tedesca leader nella produzione e distribuzione di articoli di alta qualità dedicati alla scrittura, alla pittura e al disegno creativo. Le penne stilografiche, i roller, i portamine e le penne a sfera firmate Graf von Faber-Castell offrono una collezione prestigiosa, resa unica dall’abbinamento di legni pregiati e metalli preziosi, da un’accurata artigianalità e dall’eccellente funzionalità. Dal 2003, la stella della collezione è la lussuosa Penna dell’Anno, un superlativo strumento di scrittura prodotto in edizione limitata con materiali unici e ispirato, di anno in anno, alle opere storiche dei più grandi maestri artigiani al mondo.

Faber-Castell

Per il 2017 l’azienda racconta la storia di un’epoca e di un popolo la cui gesta hanno avuto un impatto enorme sulla storia del genere umano. Il viaggio nel tempo inizia con una popolazione dell’estremo Nord che nel IX secolo ha compiuto viaggi e conquiste verso l’emisfero occidentale diventando la più grande potenza marittima: i vichinghi. Le loro caratteristiche imbarcazioni, Drakkar, sono state il simbolo dell’epoca. Considerati veri e propri capolavori di ingegneria navale hanno segnato per secoli le costruzioni nautiche europee. La rivoluzionaria e pionieristica costruzione delle navi nordiche ha ispirato la realizzazione della Penna dell’Anno 2017: Vikings. Ogni elemento della penna trasmette la grazia elegante con cui le famose imbarcazioni solcavano gli oceani del mondo.

Faber-Castell

Il fusto dell’edizione limitata in platino è intarsiato con placchette sottili di betulla riccia di colore rosso brillante, il cui taglio presuppone grandi competenze e un’estrema precisione. Uno speciale procedimento consente di tagliare in placchette sottili la betulla, altrimenti estremamente fragile a causa della sua delicatezza. Quest’operazione richiede un’estrema abilità, paragonabile a quella richiesta per la lavorazione delle pietre preziose. Secondo la mitologia, la betulla riccia era considerata un “albero protettore” e per questo letteralmente venerata da molti Vichinghi. Il colore caldo e ricco di sfumature del legno si armonizza splendidamente con le intense tonalità del rosso lucente della corniola incastonata nel cappuccio che crea un gioco di luce di grande fascino in contrasto con la finitura platino del fusto.

Faber-Castell

Il marchio Graf von Faber-Castell è inciso sull’estremità finale della penna in rune sottilissime, i caratteristici segni dell’alfabeto delle popolazioni germaniche. Ogni strumento di scrittura è un pezzo unico, numerato singolarmente. La penna stilografica platinum-plated, dotata di un pennino d’oro bicolore 18 carati, è limitata a 500 esemplari, la roller a soli 150.

www.faber-castell.it

correlati

KIN 金, fotografia e kintsugi alla Galleria Expowall

La Galleria Expowall di Milano, ospita dal 20 maggio al 19 giugno, KIN 金. Fotografie di Carola Guainieri | Kintsugi di Anita Cerrato. Un progetto artistico, frutto di tre anni di...

Il Table Bench di Børge Mogensen in versione più piccola

Carl Hansen & Son presenta Table Bench BM0488S, una versione più piccola della famosa panca di Mogensen con il caratteristico sedile intrecciato, dettagli eleganti e l’accurata...

Estée Lauder presenta consulenze virtuali con esperti di bellezza

www.wallpepper.itwww.wallpepper.it estende l’esperienza degli appuntamenti online per permettere alle consumatrici di prenotare una consulenza o una lezione virtuale personalizzata con un esperto di bellezza....

Stampare foto: perché farlo online

Ormai la fotografia digitale è divenuta il principale metodo per ritrarre momenti importanti della vita e conservarne il ricordo. Chiunque, utilizzando un’apposita macchina fotografica...