Home Benessere Sintomi Gravidici: 10 segnali per capire se sei incinta

Sintomi Gravidici: 10 segnali per capire se sei incinta

10 sintomi per capire precocemente se sei in stato di dolce attesa!

8283
Sintomi Gravidici
 

Il tuo desiderio di maternità si è svegliato, il tuo compagno lo vuole quanto te e quindi stai cercando di rimanere incinta. Ma quali sono i primi sintomi di gravidanza? Non sai come fare per capire se i vostri tentativi stanno funzionando. L’ansia e il desiderio di sapere salgono e non ce la fai ad aspettare. Per capire se sei in dolce attesa, esistono dei primi sintomi di gravidanza, ossia dei segnali che il tuo corpo è in grado di fornirti, per intuire se in effetti sta arrivando un pargoletto. Anche nel caso in cui tu abbia timore di non aver prestato sufficiente attenzione, questi sintomi possono essere un valido aiuto per capirlo.

Ovviamente nulla è affidabile quanto una visita dal tuo ginecologo di fiducia: un test di gravidanza o le analisi delle urine sono i soli accertamenti che possono fornirti una risposta sicura al 100%. Tuttavia, alcune ricerche hanno già da anni individuato i primi sintomi di gravidanza. E a sorpresa le nostre nonne non sempre sbagliavano nell’individuarli: la saggezza popolare l’ha sempre saputa lunga!

Attenzione però: una vita troppo sedentaria o, al contrario, un forte stress o delle preoccupazioni un po’ più intense possono dare alcuni di questi sintomi. Se li riscontri e non stavi programmando una gravidanza, non spaventarti. Fissa un appuntamento con il tuo medico e verifica se davvero questi sintomi ti stanno preannunciando una gravidanza o se hai bisogno di un po’ di relax.

Primi sintomi gravidanza: amenorrea

Sembrerà banale, ma il primo tra i sintomi della una gravidanza è la mancanza di mestruazioni. Se il tuo ciclo mestruale non ha rispettato l’appuntamento mensile, è il caso di recarsi in farmacia e acquistare un test di gravidanza. Se il tuo ciclo è regolare, se hai avuto rapporti non protetti nel periodo fertile, se per qualunque altro motivo le tue mestruazioni non si presentano, fai un test di autoanalisi e, in caso di risposta positiva o di ulteriore assenza di ciclo mestruale, recati dal medico. Naturalmente può anche trattarsi di un ritardo, ma se supera i sei giorni è bene fissare lo stesso una visita dal ginecologo.

Primi sintomi gravidanza: perdite ematiche lontane dal ciclo

Sembra un sintomo molto diffuso, invece solo il 6-7% delle donne riscontra delle perdite di sangue nei giorni distanti dal ciclo mestruale come sintomo gravidico. Se trovi delle tracce di sangue nella tua biancheria, è bene avvisare subito il medico. Potresti effettivamente essere in dolce attesa. In caso contrario, una visita è comunque consigliabile.

Turgore mammarico: primi sintomi di una gravidanza o mestruazioni?

Il turgore mammarico, ossia un inturgidimento dei seni, può essere uno dei sintomi gravidici meno certi. Infatti si riscontra anche in prossimità dell’inizio del normale ciclo mestruale, persino con diversi giorni d’anticipo. Tuttavia, se il turgore è effettivamente uno dei primi sintomi di gravidanza che stanno cominciando a manifestarsi, il modo in cui si manifesta è leggermente diverso. Il seno può dare un po’ di dolore e i capezzoli possono diventare irritabili, le vene delle mammelle diventeranno più evidenti e, con il passare delle settimane, il seno si potrebbe ingrossare un pochino. Infine le aoreole potrebbero scurirsi e potresti veder comparire dei piccoli rilievi. Si chiamano Tubercoli di Montgomery e sono normalissimi: si tratta di piccolissime ghiandole che, al momento giusto, saranno in grado di secernere il latte materno.

LEGGI ANCHE: Sesso in gravidanza: i rapporti sessuali quando sei in dolce attesa

Primi sintomi gravidanza: nausea

La nausea mattutina, o addirittura il vomito, sono da sempre associati come uno dei primi sintomi della gravidanza. Infatti, ne soffre il 50% delle donne e si manifesta sin da subito, ben prima dell’assenza di mestruazioni. Per questo le nostre nonne capivano subito quando una giovane donna era in dolce attesa. La nausea si manifesta soprattutto di mattina, ma non è escluso che possa aggredire l’apparato digestivo anche nel corso della giornata.

Primi sintomi di una gravidanza: essere più sensibili agli odori

È un fattore ormonale e non una diceria: le donne incinte manifestano una spiccata sensibilità agli odori. Naturalmente questo sintomo va spesso ad associarsi alla nausea, per questo molto di frequente può capitare che si trasformi in conati di vomito. Certo, questi sono tra i sintomi meno piacevoli, ma sicuramente possono essere un bel campanello che avvisa il sopraggiungere di una gravidanza. La particolarità è anche che un odore che in vita tua hai trovato sempre gradevole, improvvisamente ti susciti un forte senso di fastidio. Anche gli odori più amati diventano sgradevoli per una donna in stato di attesa.

Gravidanza primi sintomi: improvvisa stitichezza

Purtroppo sono molte le donne a soffrire di irregolarità intestinale, specialmente se sottoposte a un periodo di stress. Quindi potresti non pensare subito alla stitichezza come a uno dei primi sintomi di gravidanza. Inoltre, molte donne ne soffrono nei 4-5 giorni immediatamente precedenti la mestruazione. Se però sei sempre stata regolare e improvvisamente questo disturbo ti colpisce, influendo anche sulla stabilità del tuo umore, potrebbe essere un lieve sintomo che ti avvisa della gravidanza!

Pesantezza addominale: sono le mestruazioni o i primi sintomi di una gravidanza?

Tra tutti i sintomi gravidici, questo è forse quello che meno facilmente si individua. Infatti è identico a quando aspetti il ciclo mestruale: avverti pesantezza addominale, tensione della pelle del ventre, gonfiore e talvolta flatulenza. In realtà in questo caso non è il gonfiore uterino a provocare tutto questo, ma il cambiamento ormonale dovuto all’impianto.

Primi sintomi di una gravidanza: la stanchezza aumenta

Sei un tipo scattante ed energico, una donna attiva, che lavora, va in palestra, esce con le amiche, ecc. Eppure improvvisamente ti senti sempre stanca, anche se non hai cambiato le tue abitudini, anzi le hai persino un po’ rallentate. Rallegrati! La stanchezza è uno dei più comuni sintomi di gravidanza. Può manifestarsi anche con la sonnolenza: ti siedi sul divano e dormi, non riesci a finire un film, dopo il pasto hai molto sonno… Attenzione perché potresti addormentarti nei posti più disparati: alcune donne si appisolano anche nei luoghi pubblici!

LEGGI ANCHE: Perdite bianche prima del ciclo: cosa sono e cosa stanno a indicare?

Sintomi gravidanza primi giorni: hai bisogno di urinare molto spesso

Questo sintomo si manifesta molto presto, anche diversi giorni prima della mancata mestruazione, e accompagna la puerpera per tutta la gravidanza. La vescica è sollecitata, perciò il tuo bisogno di urinare aumenta di frequenza.

Primi sintomi di gravidanza: voglie di cibi particolari

Che la voglia sulla pelle derivi da una voglia di cibo che aveva tua madre mentre era in dolce attesa di te è solo una credenza popolare. Ma che in stato di gravidanza si abbia voglia di particolari cibi risponde invece a verità. In particolare, all’inizio di una gravidanza si va solitamente in cerca di cibi salati, il che è diametralmente diverso dai giorni precedenti le mestruazioni, durante i quali molte donne cercano i dolci e gli zuccheri. Se le tue voglie non verranno soddisfatte, non accadrà niente alla pelle del tuo bambino… ma perché non farsi viziare un po’?