Nissan lancia un dispositivo per non dimenticare bimbi e oggetti in auto

Pubblicità
Pubblicità

Purtroppo le pagine di cronaca nera negli ultimi anni si sono spesso riempite con storie di neonati abbandonati o dimenticati in auto da genitori troppo stressati o distratti. Spesso le condizioni atmosferiche e le alte temperature hanno persino portato alla morte di molti piccoli indifesi, per questo motivo Nissan ha pensato di creare un nuovo dispositivo per scongiurare casi di cronaca simili. Si chiama RDA, Rear Door Alarm, e sarà attivato sul nuovo Pathfinder. L’idea del dispositivo è arrivata, neanche a dirlo, da due mamme, Elsa Foley e Marlene Mendoza. In pratica il dispositivo avverte il conducente quando si lascia qualcosa sul sedile posteriore dell’auto, funziona infatti anche con borse e altri oggetti di peso.

Mai più bambini dimenticati in auto con Nissan

Nissan

L’RDA può dunque salvare molte vite e prevenire diversi furti, lasciare una borsa nel retro dell’auto può significare ritrovare i vetri frantumati al ritorno – e ovviamente un sedile vuoto, senza più beni di valore. Gli avvisi partono prima dal display principale, poi si trasformano in suoni che si fanno sempre più intensi e fastidiosi man mano che il conducente si allontana dalla vettura, impossibile non sentirli. L’RDA spunterà di serie sui Nissan Pathfinder a partire dal 2018 negli USA, poi verrà gradualmente installato anche su altre vetture del marchio giapponese.

Leggi anche: Le nuove Nissan Qashqai e X-Trail si scoprono grazie alla realtà virtuale

correlati

Émulsion Exquise arricchisce la linea à la Rose Noire di Sisley

Nel 2011, Sisley studia i benefici di una rosa eccezionale e lancia Masque Crème à la Rose Noire. Oltre alla sua incredibile sensorialità, l’immediata efficacia su vitalità, freschezza...

Robert Doisneau: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue fotografie

Robert Doisneau è uno dei fotografi considerati tra i più popolari della fotografia umanistica. Nato agli inizi del 1900 in Francia, si avvicina alla...

David Michelangelo: 10 cosa da sapere

Il David di Michelangelo non è solo un'opera o una scultura, ma è molto di più. E' un simbolo che rappresenta Firenze e tutta...

Ponza: 10 cose da fare e da vedere sull’isola

L'isola di Ponza è certamente una delle isole più belle e frequentate del litorale laziale. Ponza, che vive principalmente di turismo, durante l'estate è...