Opel Astra ecoM a metano disponibile a listino: si parte da 23.300 euro

Pubblicità

Arrivati ormai a metà 2017, si parla sempre di più di vetture elettriche e completamente Green. Ci vorrà però ancora del tempo perché le colonnine di ricarica siano ovunque nel nostro Paese, nel frattempo possiamo risparmiare sul carburante e limitare i danni sull’ambiente con la nuova Opel Astra ecoM a metano. L’auto è già disponibile per la prenotazione e parte da un prezzo più che umano, 23.300 euro per la versione cinque porte, 24.300 euro per la Sports Tourer. Sotto il cofano l’azienda tedesca ha installato un motore da 1.4 litri alimentato a metano, in grado di arrivare a 110 cavalli e di sprigionare una coppia massima di 200 Nm fra i 2.000 e i 3.600 giri.

Opel Astra ecoM da 23.300 euro

Il cambio è rigorosamente manuale a sei rapporti, i combustibili utilizzabili sono invece il biogas, il gas naturale oppure una miscela dei due. Opel promette consumi pari a 3-4,1 kg ogni 100 km in media, le bombole a bordo sono di Tipo 4 a base di carbonio, in grado di conservare 117,5 litri nominali di gas – più un serbatoio di riserva a benzina da 13,7 litri. Nell’abitacolo ovviamente troviamo i nuovi servizi di connettività Opel OnStar e un sistema di infotainment compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

Leggi anche: Opel Crossland X: già 50.000 prenotazioni per il crossover tecnologico

- Pubblicità -
Pubblicità