Microsoft annuncia Office 2019 con numerose novità per tutta la suite

Pubblicità
Pubblicità

Nonostante le alternative disponibili sul mercato, a pagamento e gratuitamente, milioni di persone considerano Microsoft Office la miglior suite per la produttività in circolazione. Motivo per cui viene utilizzata costantemente, giorno per giorno, tanto che Microsoft ha deciso di aggiornare tutto e lanciare una nuova versione. Si tratta di una major release, dunque con moltissime novità dal punto di vista delle funzionalità e – molto probabilmente – anche del design. Parliamo di Microsoft Office 2019, dunque l’azienda di Redmond la pubblicherà quasi certamente a fine 2018 – e si, c’è ancora un po’ da aspettare. All’interno della suite ci saranno, come al solito, Word, Excel, Powerpoint, Outlook, le versioni server di Exchange, SharePoint e Microsoft Lync.

Microsoft Office 2019 in arrivo nel 2018

La società fondata da Bill Gates ha specificato che si tratta di un aggiornamento che riguarderà soprattutto le persone che non usano già Office 365, il programma d’abbonamento che oltre ai software mette a disposizione diverse funzionalità cloud. Inoltre sarà un aggiornamento cruciale per le aziende, grazie a nuove funzioni come il Pressure Sensivity, il Tilt Effect e l’Ink Replay. Excel avrà nuove formule e Powerpoint nuove transizioni e novità, attualmente però già presenti sulle versioni di Office 365. Non si sa ancora nulla su eventuali prezzi di acquisto o di aggiornamento.

Leggi anche: Consumer Reports boccia i Surface di Microsoft dopo un anno di vita

Pubblicità