Lunar, l’orologio a lancette smart che si ricarica con l’energia solare

Pubblicità

È ormai qualche anno che i classici orologi da polso stanno pian piano venendo rimpiazzati dai più tecnologici smartwatch. Infinitamente meno elegante ma con più funzioni, questi orologi da polso intelligenti offrono app e servizi esattamente come gli smartphone, hanno spesso schermi a colori, sensori per i battiti cardiaci e quant’altro. Tutto questo però ha un costo in termini di energia: se una normale pila a bottone garantisce un’autonomia di svariati mesi a un normale orologio, è necessario ricaricare lo smartwatch almeno una volta al giorno o quasi. Ora però arriva lo smartwatch Lunar, un orologio ibrido in grado di ricaricarsi con l’energia solare, dunque di essere sempre in funzione.

Lunar, lo smartwatch a energia solare

A prima vista sembra un normalissimo orologio a lancette, eppure nella sua cassa di metallo nasconde un cuore smart: monitora il sonno, regola in automatico il fuso orario grazie allo smartphone, segnala le varie notifiche grazie a LED colorati. Diciamo pure che i LED sono il modo che il Lunar usa per comunicare, non ha infatti alcuno schermo a pixel, possiamo capire cosa ci indica soltanto guardando le sue luci RGB. Un’ottima soluzione per chi vuole rimanere sul design classico e avere allo stesso tempo funzioni avanzate. Il tutto per appena 138 dollari, 169 per il modello con il vetro in zaffiro. L’arrivo sul mercato è previsto per l’inizio del 2018.

Leggi anche: Diesel presenta il nuovo smartwatch per Android On Full Guard

- Pubblicità -
Pubblicità