Azimut 60 Flybridge vince a Genova il prestigioso premio come migliore Barca dell’anno

Pubblicità
Pubblicità

Azimut 60 vince l’ambito premio Barca dell’Anno 2017, assegnato dalla rivista Vela e Motore in collaborazione con il Salone Nautico di Genova  e fa doppietta con l’Award appena ricevuto a Cannes.Il brand Azimut, parte del Gruppo Azimut Benetti, ancora una volta dimostra di essere leader del mercato per spirito innovativo e per il design unico che contraddistingue le proprie imbarcazioni.

In particolare, Azimut 60 si è distinto per il carattere delle linee esterne e per il raffinato interior design di un megayacht, dimostrando ancora una volta di essere il vero trend setter del mercato. Il design esterno di Stefano Righini, che regala grandi volumi in linee sportive e filanti, accompagnato dagli interni disegnati dall’’Architetto Achille Salvagni, hanno conquistato la giuria, composta da giornalisti di settore e architetti navali, che ne hanno premiato lo stile, l’eleganza e la raffinatezza, in sintonia con la perfetta funzionalità progettuale che la rende una barca estremamente confortevole per armatore ed ospiti.

Sono molteplici le soluzioni innovative a bordo, a partire dalle numerose aree lounge ed isole di privacy, uniche in barche di questo range. La dinette regala una visuale sul mare senza precedenti grazie al ribassamento laterale della falchetta e alla finestratura a tutta altezza speculare al design della cucina, dove al top e al cielino sono state date forme circolari in continuità con gli altri ambienti.

Sottocoperta l’Azimut 60 propone un layout a tre cabine e tre bagni. Con uno stile mutuato dall’home design, la cabina armatoriale posta a centro barca a tutta larghezza, si distingue per elementi di design fortemente caratterizzanti, pezzi unici sospesi, che proseguono il gioco di linee sinuose degli altri ambienti, pur mantenendo un elevatissimo livello di storage. Il fly sempre più teso verso poppa regala una superficie estremamente ampia con ben tre aree distinte: la zona comando con sedute per pilota e copilota e prendisole a fianco, la dinette con mobile bar, ed un’ulteriore zona living a poppa per il massimo relax.

Azimut 60 Flybridge

A prua si apre un’ulteriore isola di privacy in cui l’ampia zona prendisole diventa trasformabile in area lounge, grazie ai due grandi divani contrapposti. Il premio si aggiunge ai molteplici riconoscimenti dati a tutti i nuovi modelli del Gruppo Azimut Benetti. Gli ultimi in ordine di tempo sono quelli ricevuti al Salone di Cannes, nell’ambito dei “World Yacht Trophies 2017”, in cui sono stati protagonisti tutti i nuovi modelli Azimut: 60, S7, Grande 27 Metri e Grande 35 Metri, oltre al Benetti custom M/Y Seasense.

www.azimutbenetti.it

correlati

Varignana Music Festival: musica, natura, benessere e gusto si incontrano

La musica come terapia per l'anima, è questo il segreto della settima edizione del Varignana Music Festival, il programma di concerti di musica classica...

Biofficina Toscana presenta la linea “I solidi”

Biofficina Toscana, marchio cosmetico eco bio toscano, sin dalla fondazione, punta alla tutela del patrimonio naturalistico della regione toscana, al sostegno delle Aziende agricole del territorio...

Marco Mengoni per la prima volta in live negli stadi

Si chiama “MA STASERA” il nuovo singolo di Marco Mengoni, disponibile ovunque dal 18 giugno e che segna il suo ritorno a due anni...

Chef Manon Fleury, il nuovo volto del Monte-Carlo Beach

L’incontro tra il ristorante Elsa e Manon Fleury nel contesto del Monte-Carlo Beach non è sicuramente casuale. Questo luogo leggendario ha infatti visto la propria storia segnata del destino di...