Home Life Barzellette di Pierino: le migliori battute e freddure per bambini e adulti

Barzellette di Pierino: le migliori battute e freddure per bambini e adulti

CONDIVIDI
barzellette di Pierino

Siamo stati tutti bambini e tutti abbiamo, almeno una volta, fatto qualche marachella magari proprio ai danni della maestra. Ma c’è qualcuno, il più discolo di tutti, che ha fatto di scherzi e battute la sua ragione di vita. Le sue ‘gesta’ sono state tramandate di generazione in generazione ed ecco come le barzellette di Pierino sono arrivate fino a noi.

Pierino, per chi ha vissuto per cinquant’anni in una caverna e ancora non lo sa, è un personaggio fittizio legato al mondo delle barzellette. Si tratta di un bambino un po’ turbolento, che ama fare scherzi e prendersi gioco degli adulti e soprattutto degli insegnanti.

Di Pierino, un ragazzino maleducato e senza freni inibitori, esistono diverse versioni; nonostante sia da sempre legato al mondo dell’infanzia, esiste una versione cinematografica di questo personaggio decisamente più adulta. Tra gli anni ottanta e novanta sono stati sfornati una serie di film dedicati a Pierino e alla commedia sexy all’italiana, con Alvaro Vitali come protagonista.

Nonostante i numeri film, questo bizzarro personaggio nell’immaginario collettivo resterà sempre e comunque legato al mondo delle barzellette. Ecco perché oggi, in pieno stile Amarcord, vi proponiamo una piccola selezione di barzellette di Pierino divertenti, adatte per bambini ma anche per adulti. Se volete quindi arricchire il vostro repertori di battute e freddure, continuate a leggere.

Barzellette divertenti di Pierino per adulti

barzellette di Pierino adulti

Ormai Pierino ha 18 anni e per festeggiare vuole fare sesso, rompe il salvadanaio e prende le monete; mentre cammina per i viali in cerca di una puttana fa suonare le monete che ha in tasca quando incontra una bella bionda che gli dice: “chiavi?” e lui risponde: “no no solo spiccioli”.

Un giorno di scuola Pierino va in bagno dopo una mezz’oretta la maestra va a cercarlo e gli chiede: “ti ci vuole ancora molto” e lui rispose: “le ore sono tante milioni di milioni adesso sto cagando non rompermi i coglioni”.

“Mamma ma la nonna fa parkour?” e lei risponde a Pierino: “no perché?” e Pierino sorpreso replica: “allora è caduta dal balcone”.

leggi anche: Frasi d’amore: le più belle dal cinema, dalla musica, dai classici

Pierino va ad un festa e rovescia la Coca Cola sulla sua camicia di lino. La sera torna a casa disperato e la mamma gli chiede cosa gli fosse accaduto: “eh mamma sapessi cosa mi è successo, ho rovesciato la Coca Cola sulla camicia di lino” e la mamma: “non ti preoccupare, Lino se la laverà da solo la camicia”.

La madre di Pierino serve la zuppa e Pierino dice: “mamma nella zuppa c’è un capello” e la madre: “non è possibile Pierino è fatta con i pelati”.

A scuola, la maestra chiedi ai suoi alunni: “chi di voi sa dirmi la verità?” e Pierino salta in piedi, va alla cattedra appoggia i pantaloni mette il cazzo sulla cattedra e urla: “questa è la verità perchè sotto sono tutte palle”.

La maestra: “bambini scrivete un testo con la morale” e Pierino: “maestra ho finito” e la maestra legge il testo: “un cavaliere bianco incontra un cavaliere nero e lo uccide poi ne incontra 10 e li uccide poi 100 e li uccide poi 1000 e li uccide…” e la maestra: “e la morale?” e Pierino: “se incontri un cavaliere bianco non rompergli i coglioni”.

A scuola la maestra chiede a Pierino: “dimmi un verbo al passato e uno al presente” e Pierino risponde: “ok maestra..mio zio e mio cugino” e lei confusa: “perché?” e Pierino: “perchè mio zio si chiama Guido e mio cugino Gustavo”.

La maestra a Pierino: “Pierino, nella frase ‘il medico cura il paziente’, dov’è il soggetto?” e Pierino: “all’ospedale signora maestra!”

leggi anche: Buongiorno: le frasi e le immagini più belle per augurare buona giornata

Pierino trova un cane di taglia piccola tutto biondo e lo porta al parco dal nonno e gli dice:
– “a Nò, ho trovato sto cane mi puoi fare un favore?”
– “uhh bello, biondo, certo Pierì che vuoi?”
– “lo puoi accarezzà? voglio vedere se mozzica”

E’ l’ora di religione  e Pierino viene interrogato dall’insegnante: “Pierino noi viviamo in un’epoca avanti Cristo o dopo Cristo?” e Pierino risponde: “Avanti Cristo”. L’insegnante incuriosito della risposta di Pierino chiede: “cosa te lo fa pensare?” e Pierino: “quando il mio papà è in macchina e rimane bloccato in mezzo al traffico inizia a suonare il clacson ed a esclamare…avanti Cristo”

– “Scusi, è questo il marciapiede di fronte?”
– “No Pierino è quell’altro”
– “Uffa, dall’altra parte mi avevano detto che era questo!”

-“Come ti è andato il compito di matematica?” chiede Pierino a Carletto.
-“Male, l’ho consegnato in bianco!”
-“Accidenti, anch’io l’ho consegnato in bianco!… Sta’ a vedere che adesso diranno che abbiamo copiato!”.

Pierino domanda alla mamma:
– “Mamma,in quale piede va questa scarpa?”
– “sul piede sinistro”
– “e l’altra?”

Durante la lezione di filosofia, Pierino disturba tutta la classe chiacchierando con il suo vicino di banco. Il professore, innervosito, gli chiede: “allora, Pierino, mi sai dire qualche cosa che riesca dare l’idea dell’eternità?” – “ah si, professore! La sua ora di lezione….”

Barzellette di Pierino per bambini

barzellette di Pierino bambini

 

Pierino dice alla mamma: “Mamma, mamma ho una notizia buona e una cattiva!” e la mamma dice: “Su, avanti, dì prima la buona”. E Pierino:”La buona è che ho preso un bel voto:10!” e la mamma risponde:” Wow, e qualè la cattiva!” “E’ che non è vero che ho preso un bel voto…”

“Signora maestra, è vero che non si può punire uno per una cosa che non ha fatto?”. “No di certo, Pierino!”. “Bene, allora… non ho fatto i compiti!”

A casa Pierino inizia a contare:” undino, duedini, tredini… la mamma arriva e dice: ”Pierino cosa stai facendo?” E pierino:”il conta-dino”.

Il fratello di Pierino gli chiede: Perché ti agiti come un matto? Pierino risponde: Ho appena preso lo sciroppo e ho dimenticato di agitarlo prima!

La maestra sgrida Pierino perché non ha fatto i compiti: “Pierino devi fare i compiti! Lo sai che un detto dice ‘chi inizia prima è già alla metà del lavoro?'” – “Ma signora maestra, io l’ho aperto il libro, appena tornato da scuola, ma…” – “Ma cosa, Pierino, cosa?” – “Ma i compiti non erano fatti a metà!”

Con la nonna sotto braccio, Pierino va al supermercato, trova per terra una moneta e dice: “nonna nonna, posso raccogliere quella moneta per terra?” La nonna risponde “no Pierino, non si raccolgono le cose per terra”. Mentre tornano a casa dal supermercato la nonna inciampa e cade. Chiede a Pierino di darle una mano, ma lui le risponde: “no nonna, non si raccolgono le cose per terra!”

leggi anche: Indovinelli per bambini: rompicapo divertenti per i bambini dai 5 ai 10 anni

Il discolo Pierino chiede alla mamma: “Mamma, quando ho finito posso leccare tutta la tazza? E la mamma:”No Pierino, fai come tutti gli altri bambini… aziona lo sciacquone!”

La maestra a Pierino: “dove si trova il monte Bianco?” E lui: “sul libro di geografia, a pagina 66!”

Pierino dice: “papà, se prendo 10 a scuola mi dai 10 euro? E il papà gli risponde di sì. Pierino allora gli dice: “beh, allora dammene cinque, perché a scuola ho preso 5. Ti ho fatto anche risparmiare 5 euro!”

Quel monello di Pierino dice alla mamma :- mamma mamma, ti ho trovato il regalo di Natale… e la mamma dice: “cos’hai scelto, tesoro?” E Pierino risponde: un vaso!” La mamma dice: “ma Pierino, ce l’ho già un vaso….!” E il discolo: no invece, te l’ho appena rotto!

“Pierino arriva in ritardo a scuola, la maestra lo rimprovera: “perché arrivi a scuola sempre in ritardo?” Pierino le risponde:” per via del cartello che c’ è in fondo alla strada. “Quale cartello?” E Pierino:”quello che dice RALLENTARE, SCUOLA NELLE VICINANZE!”

La maestra di matematica chiede a Pierino: “se in una tasca dei pantaloni hai 2 euro e nell’altra ne hai 1 quanti euro hai in tutto?” e Pierino risponde dopo aver controllato le sue tasche: “uhmm… ho i pantaloni di un altro signora maestra!”.