Sony lancia il Mini Wired Gamepad, piccolo controller per Ps4

Pubblicità
Pubblicità

Con l’avvento di PlayStation 4, Sony ha modificato a 360 gradi il suo controller di gioco. Il DualShock 4 è stato infatti una piccola rivoluzione: più ergonomico, più grande e confortevole, con un largo pannello touch nel centro. Modifiche che sostanzialmente sono piaciute a tutti i giocatori e appassionati, ma non i più piccoli. Se un tempo di videogiochi erano considerati “roba per bambini”, oggi a giocare con le console sono soprattutto adolescenti e maggiorenni, vista la complessità dei titoli e i temi trattati, nel 90% poco adatti ai minori di 14 anni. C’è però una larga fetta di utenza che ha appunto pochi anni, una fetta che Sony sembrava aver dimenticato, almeno sino ad ora. Il colosso giapponese ha annunciato il nuovo Mini Wired Gamepad, un controller dalle dimensioni ridotte che si può utilizzare soltanto tramite cavo (lungo 3 metri).

Ecco il nuovo Mini Wired Gamepad

In termini di dimensioni, parliamo del 40% in meno rispetto a un normale DualShock 4, inoltre il design è un vero e proprio ritorno al passato, ricorda i gamepad delle prime console Nintendo e SEGA. Almeno per dimensioni, visto che i tasti sono ovviamente molti di più rispetto al passato. Da questo punto di vista infatti ritroviamo gli stessi pulsanti della versione “grande”, tutto però è più concentrato. Ma quanto costerà uno di questi gamepad? In America ci vorranno 29,99 dollari, da noi dunque potrebbe costare fra i 30 e i 40 euro, staremo a vedere.

Leggi anche: Furi: disponibile per Playstation 4 la Definitive Edition

correlati

Pubblicità