La Formula 1 si potrà vedere in streaming su una piattaforma ufficiale

Pubblicità
- pubblicità -

Oramai si può dire che tutto passa per lo streaming. Non solo Netflix, anche Amazon, TIM e altri concorrenti hanno una loro piattaforma video, in Italia e non solo. Quasi si fa fatica a seguire tutti i diversi servizi, per non parlare della scelta. Un appassionato di Formula 1 però potrebbe presto avere le cose più facili: sembra infatti che la federazione di F1 voglia lanciare un servizio streaming per permettere agli appassionati di seguire le gare in diretta web. Sarebbe un passo rivoluzionario eppure del tutto in linea con i tempi, dove ognuno vuole la propria piattaforma. Pensiamo a Disney per esempio, che nel 2019 vuole aprire un servizio tutto suo dove mettere tutti i suoi prodotti in esclusiva.

La Formula 1 avrà una piattaforma tutta sua

- Pubblicità -
 

La Formula 1 vuole fare più o meno la stessa cosa, offrendo così un servizio mirato agli appassionati. La svolta si deve a Liberty Media, il nuovo proprietario della federazione, che una volta scalzato il conservatore Bernie Ecclestone – solitamente riluttante alle novità – ha campo libero per agire e creare nuovi servizi. “L’idea è di raggiungere i nostri tifosi in qualsiasi parte del mondo, anche in viaggio, in mobilità”, ha detto Sean Bratches, capo commerciale della F1. Le cose dunque sembrano chiare e pressoché certe.

Leggi anche: TIM e Canal+ insieme in Italia per fronteggiare Netflix

- Pubblicità -
Pubblicità