Scandalo Weinstein: scoperta una rete di spie che copriva il produttore

Pubblicità
Pubblicità

Lo scandalo Weinstein a Los Angeles ha scoperchiato un vaso di Pandora di dimensioni bibliche, con molestie sessuali e abusi di potere andati avanti per oltre trent’anni. Ma com’è possibile che il produttore della Weinstein Company, ora licenziato, sia riuscito a tenere sotto segreto decine e decine di racconti? In realtà si è scoperto che dietro di lui operava una vera e propria rete di spie che lavorava per tenere tutto sotto silenzio, che controllava ogni mossa delle donne coinvolte, e in casi estremi arrivava ad un segreto accordo in denaro per insabbiare tutto.

Una rete di spie al servizio di Harvey Weinstein

Il magnate copriva di denaro avvocati corrotti, ex agenti dei servizi segreti, insomma una vera rete professionale dedita ad evitare qualsiasi scandalo. Ora che tutto è saltato fuori, sono 93 le donne che hanno raccontato di essere state in qualche modo molestate da Harvey Weinstein, 14 delle quali sarebbero state addirittura stuprate. Gli investigatori sotto copertura si fingevano spesso giornalisti per far parlare le donne e trovare un accordo sotto banco, Weinstein era solitamente chiamato Mister X o Il Cliente Finale, insomma una storia degna della stessa Hollywood.

Leggi anche: Uma Thurman sul caso Weinstein: “Sono troppo arrabbiata per parlarne”

correlati

Formentera: meteo, hotel, spiagge e tutto quello che c’è da sapere

Formentera è una delle più famose al mondo: lunghe spiagge, calette dorate, mare caraibico, divertimento. Più tranquilla della vicina Ibiza, Formentera è un'isola che...

Siviglia, cose da vedere: attrazioni, meteo e info utili

Non c'è niente di meglio della Spagna e del calore della sua gente per una piccola fuga autunnale, prima dell'arrivo del grande freddo. Oggi...

Victoria Justice: 10 cose che non sapete su di lei

La Tori Vega di Victorious, Victoria Justice è stata la protagonista di uno show creato appositamente per lei. Costantemente impegnata tra musica, recitazione, e...

Estate rigenerante al Bad Moos–Dolomites Spa Resort

Recuperare il benessere psicofisico è la parola d’ordine dell’estate 2021. Ed è anche l’obiettivo del Bad Moos – Dolomites Spa Resort di Sesto, in Alto Adige, che ha...