Quanto costa riparare lo schermo di iPhone X? Molto, forse troppo…

Pubblicità
- pubblicità -

Lo scorso 3 novembre Apple ha lanciato sul mercato il nuovo e innovativo iPhone X, un terminale tanto bello quanto fragile. Basta infatti una brutta caduta per devastare il vetro sia frontale che posteriore, ma nel caso di una sventura simile quanto costa riparare il dispositivo? Pensiamo soltanto allo schermo: i fortunati possessori di AppleCare+, la costosa assicurazione aggiuntiva, permette di riparare qualsiasi schermo iPhone con appena 29 euro.

Questo vale dall’iPhone che sia X al 6 e all’SE. Fuori garanzia il discorso cambia e anche di molto: rompere accidentalmente lo schermo di iPhone X significa sborsare 321,20 euro, mentre per altri danni conviene praticamente acquistare un altro terminale, visto che i costi necessari arrivano a 611,20 euro. Va un po’ meglio ai possessori di iPhone 6s/7/8 Plus, 201,20 euro per lo schermo, 451,20 per altri danni accidentali.

Riparare lo schermo di iPhone X costa caro, molto caro

- Pubblicità -

Per mettere a posto iPhone 6s/7/8 ci vogliono 181,20 euro soltanto per lo schermo, 401,20 per altri danni. Se avete intenzione di prendere un iPhone X, o lo avete già acquistato, fate dunque molta attenzione e abbinate un piano assicurativo esterno. Non c’è soltanto AppleCare+, spesso istituti assicurativi, banche e operatori di telefonia mobile offrono servizi simili a copertura di eventuali danni accidentali, forse è il caso di pensarci per ridurre eventuali “dolori”.

- Pubblicità -

iPhone X

Leggi anche: OnePlus 5T vs iPhone X: lo smartphone cinese sembra vincere in velocità

- Pubblicità -
Pubblicità