Home Tech Apple aggiorna Mac OS High Sierra risolvendo i problemi di sicurezza

Apple aggiorna Mac OS High Sierra risolvendo i problemi di sicurezza

159
Apple High Sierra

Nel pomeriggio di ieri 29 novembre gli appassionati Apple hanno avuto un piccolo sussulto. È infatti uscita la notizia di una grave falla di sicurezza in Mac OS High Sierra, il sistema operativo rilasciato appena qualche settimana fa dalla società di Cupertino. Una falla in grado di permettere a malintenzionati informatici di accedere con pochi passaggi al nostro Mac senza usare alcuna password Una cosa gravissima che ha determinato l’immediata mobilitazione della stessa Apple, che in poche ore ha risolto il problema e rilasciato una patch risolutiva. La patch, che consigliamo di scaricare il prima possibile nel caso stiate usando un nuovo Mac con High Sierra 10.13.1, si può trovare nella pagina Aggiornamenti del Mac App Store, il noto negozio digitale di applicazioni.

Apple ha risolto la falla di sicurezza scoperta nelle ultime ore

Nel pubblicare l’aggiornamento, Apple ha tenuto a comunicare che la sicurezza dei suoi sistemi e soprattutto dei suoi utenti è di primaria importanza. Appena venuti a conoscenza della falla, gli ingegneri di Cupertino hanno iniziato subito a lavorare sull’aggiornamento che risolvesse tutto nel più breve tempo possibile, portando a termine la task con estremo successo – secondo quanto riportato da un comunicato ufficiale. Correte a scaricare dunque, nel caso non lo abbiate già fatto.

Leggi anche: Apple: bug di High Sierra permette l’accesso ai Macbook senza password