Home Auto Continental GT First Edition: la nuova Bentley 2018 al Motor Show

Continental GT First Edition: la nuova Bentley 2018 al Motor Show

Continental GT First Edition

Il settore automotive è pieno di brand del lusso, da Lamborghini a Ferrari, ce n’è però uno soltanto che è anche sinonimo assoluto di eleganza e prestazioni: Bentley. Lo dimostra una volta di più la nuova Continental GT First Edition, colpo di coda del brand in questo 2017. L’auto infatti sarà presentata al Salone di Los Angeles e al Motor Show di Bologna 2017, anche se vedrà la luce del mercato soltanto nel 2018. Quello che potrebbe sembrare un aggiornamento di facciata, superficiale, in realtà va a toccare il design come l’ingegneria interna, per non parlare ovviamente della tecnologia. L’aspetto dell’auto è fortemente caratterizzato dal pack rinominato Mulliner Driving Specification, con cerchi da 22 pollici e verniciatura lucida. Non a caso il brand la definisce la Grand Tourer più lussuosa di sempre, del resto all’interno troviamo alcuni dettagli che fanno davvero della Continental GT First Edition la più confortevole della gamma.

La Continental GT First Edition al Motor Show

Il conducente ha la possibilità di personalizzare la plancia grazie ad un esclusivo elemento rotante multifunzione, inoltre al centro campeggia un display touch da 12.3 pollici. Non mancano però anche tre quadranti analogici per il controllo della velocità di crociera e dei dati essenziali del motore. Passiamo alla tecnologia, con impianti di sicurezza di ogni tipo e l’assistente al parcheggio. Al top anche l’impianto audio, firmato Bang&Olufsen da 1.500 W. Sotto il cofano troviamo un motore V12 da ben 6 litri, capace di ben 635 cavalli di potenza e 900 Nm di coppia.

Leggi anche: Bentley a Francoforte con la Continental GT 2018 e Mulsanne by Mulliner