Buon compleanno QC TermeMilano, l’oasi di benessere urbano

Pubblicità
Pubblicità

Portare in città il benessere, ritagliare uno spazio nella frenesia della metropoli milanese per offrire un’oasi di relax dove gli ospiti possano fuggire, a pochi passi dalla vita di tutti i giorni è la sfida sapientemente vinta da QC Terme, con l’apertura 10 anni fa di QC TermeMilano. Una realtà unica che riflette la mission del Gruppo, riproporre il concetto di terme “inventato” dagli Antichi Romani – wellness per il piacere – e racchiuderlo in un contesto da sogno: in questo caso, un edificio liberty in stile milanese nel cuore della città affiancato da un giardino termale delimitato dalle mura spagnole del 1500.

Oggi QC Termemilano è “la meta”, per chi nel capoluogo lombardo, vuole concedersi una giornata o poche ore per prendersi cura della propria mente e del proprio spirito, apprezzata per la bellezza degli ampi e luminosi saloni, e per l’armoniosa combinazione dell’elegante architettura e le moderne tecnologie, il percorso multisensoriale di proposte articolate tra saune, sale e vasche, fino al Giardino Spagnolo. Qui si trovano molte attrazioni tra cui il Tram del benessere, l’originale vettura ATM su binari convertita in biosauna, e l’Underwater Museum, lo spettacolare idromassaggio all’interno di un vero museo subacqueo le cui pareti in cristallo permettono di ammirare il fondale storico dei resti delle mura, rinvenuti durante gli scavi, e vincitore dell’Italian Pool Award nel 2016.

Il restyling del giardino spagnolo

Quest’anno, in occasione del 10° compleanno di QC TermeMilano, dopo importanti lavori di restyling, il parco esterno svela il regalo di QC Terme ai suoi ospiti. Una vera celebrazione dell’elemento acqua e delle sue interpretazioni e versatilità, la nuova vasca 10 anni, una piscina riscaldata di oltre 100 mq in pietra beola che segue con i suoi contorni i profili delle Mura, ma anche la posizione delle vasche originarie nelle loro giaciture. Un’area, la più grande, dedicata ai giochi d’acqua e ai giochi di luce, ospita inoltre un falò sospeso, fulcro di un corner di botti in legno come sedute per lasciarsi incantare dalla magia delle fiamme.

La sezione più piccola, invece, sarà cornice di esperienze di cromoterapia e musicoterapia. Un complesso sistema di interventi nelle aree verdi ha permesso di riqualificare tutto il giardino. Il progetto di illuminazione enfatizza il contrasto tra stili e periodi storici che abbracciano l’ospite di QC Termemilano, mentre sullo sfondo brilla lo skyline urbano. Oggi, concedersi del tempo è un lusso, soprattutto in città e in questo angolo di pace, basta chiudere gli occhi e lasciarsi cullare tra idromassaggi, saune, sale relax e bagni a vapore.

qcterme.com e www.termemilano.com

correlati

Neïl Beloufa, 4 installazioni per l’anfiteatro di Apple a Milano

L’artista franco-algerino Neïl Beloufa, in collaborazione con la Fondazione Henraux, presenta The Moral of the Story. Quattro installazioni concepite per lo spazio pubblico dell’anfiteatro di Apple Piazza...

Ponza: 10 cose da fare e da vedere sull’isola

L'isola di Ponza è certamente una delle isole più belle e frequentate del litorale laziale. Ponza, che vive principalmente di turismo, durante l'estate è...

I consigli di Marc Mességué per potenziare il buon umore

Il Park Hotel ai Cappuccini di Gubbio si è sempre distinto, sin dalla fondazione, per l’importanza attribuita alla rigenerazione di corpo e anima, rispettando lo spirito dell’antico convento...

Il Table Bench di Børge Mogensen in versione più piccola

Carl Hansen & Son presenta Table Bench BM0488S, una versione più piccola della famosa panca di Mogensen con il caratteristico sedile intrecciato, dettagli eleganti e l’accurata...