Una nuova penthouse per il Rosa Alpina Hotel & Spa

Pubblicità
Pubblicità

La tradizione alpina si rinnova con il design contemporaneo firmato Vudafieri-Saverino Partners che definiscono un nuovo concetto di abitare per l’esclusivo Rosa Alpina Hotel & Spasimbolo dell’ospitalità d’eccellenza in Alto AdigeSituato nel cuore delle Dolomiti, nella suggestiva località di San Cassiano in Alta Badia, la struttura fa parte di The Leading Hotels of the World e vanta al suo interno un ristorante tre Stelle Michelin e un’ampia area SPA recentemente rinnovata. 

Un’offerta cinque stelle all’insegna del lusso, che si arricchisce ora di una nuova Penthouse di oltre 160 mq.

La nuova struttura si trova al 4° piano dell’ala Engelstrakt ed è composta da tre suite, un ampio soggiorno con vetrate verso la montagna, camino, bar e angolo cucina. Spazi aperti e luminosi, che grazie alla straordinaria vista sulle maestose cime delle Dolomiti, permettono di vivere la natura e il paesaggio circostante anche quando si è all’interno. Fiore all’occhiello della nuova penthouse è l’area benessere privata che affaccia direttamente sui panorami montani, per un’esperienza unica che appaga corpo e spirito. Tra i complementi d’arredo spiccano pezzi di Tom Dixon, Edra, Fornasetti, Gubi, Fritz Hansen, Driade e altri. Oggetti di design che danno un tocco di colore e sofisticata eleganza a stanze dominate dal legno e dai materiali tipici delle costruzioni montane.

Spazi dalle atmosfere calde e soft, che costituiscono un vero e proprio invito al relax per gli ospiti della struttura. Armonia con il paesaggio, cura estrema del dettaglio e delicato equilibrio tra naturale e artificiale vanno così a definire un preciso senso del lusso, all’insegna di eleganza e discrezione. Il progetto per la nuova penthouse rinnova una collaborazione iniziata nel 2008, quando Vudafieri-Saverino Partners realizzano per l’hotel Rosa Alpina 10 suite. Collocate nella nuova ala dell’hotel, costruita interamente in legno e in materiali a basso impatto ambientale, le camere si caratterizzano per gli spazi rigorosi, eleganti e raffinati, esattamente come le montagne che li circondano. Un’oasi di tranquillità in cui non mancano i richiami alla contemporaneità, dati in questo caso dai raffinati giochi cromatici: negli ambienti infatti domani il colore bianco, in contrasto con il legno di larice e con i pacifici ma intensi toni del verde.

www.rosalpina.it

correlati

Le Tre Vaselle, il Resort & Spa immerso in un’atmosfera d’altri tempi

Torgiano, la parte centrale dell’Umbria, in quello che viene definito il “Cuore verde d’Italia” a pochi passi da Perugia e Assisi. Qui, tra dolci...

Giusy Versace – Benefit Gala Dinner

New York si mette a tiro e l’Italia risponde. In occasione della 50esima edizione della Maratona di New York prevista il prossimo Novembre la fondazione IASF presieduta da Alessandro...

Thonet presenta la sedia imbottita 520 di Marco Dessí

Da oltre 200 anni le bellissime sedute senza tempo di Thonet simboleggiano il piacere di ritrovarsi, sedersi insieme e celebrare le gioie della vita. Il progetto 520 che...

Paul Cézanne: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue opere

Paul Cézanne fu un pittore francese anche se le sue origini erano italiane. Pare infatti che il suo cognome originario fosse Cesana, e che...