Home Lifestyle Riciclo creativo: tante idee per riciclare carta, stoffa, plastica e pallet

Riciclo creativo: tante idee per riciclare carta, stoffa, plastica e pallet

126
riciclo creativo

Lo sappiamo bene tutti, che c’è bisogno di riciclare: che i rifiuti sono troppi, e che stiamo alimentando un circolo vizioso. Ma quali alternative abbiamo? Oramai abbiamo tutti preso familiarità con il riciclaggio e con la raccolta differenziata. Ma si tratta sempre di sbarazzarsi di qualcosa. Se siete tra quelle persone che non vogliono buttare via nulla, e che vogliono utilizzare ogni scarto il più possibile, e che hanno sempre voglia di creare qualcosa, ecco tante idee per del riciclo creativo.

Si tratta di ridare vita a materiali di scarto: stoffa, carta, plastica e altro. Si possono produrre oggetti svariati: da decorazioni per il natale ad oggetti di arredamento, a giocih per bambini. Ecco alcune idee per introdurvi al mondo del diy:

Riciclo creativo stoffa

Che si tratti di vecchi vestiti, vecchie tende, vecchie calze, o vecchie lenzuola, c’è sempre qualcosa che si può ricavare. Ecco un’idea per il riciclo creativo della stoffa:

Come trasformare la stoffa, i maglioni e le magliette in bellissimi copricuscini? Vi serviranno dei maglioni o delle magliette grandi abbastanza per ricoprire interamente i cuscini che avete a disposizione (rimuovete le fodere da questi), e quattro bottoni. Vi servirà una macchina da cucinare, fili, forbici, aghi e spilli, una matita colorata o del gesso, un righello o un metro a nastro. Per prima cosa, lisciate e appiattite il magliore, e usate gli spilli per tenere insieme il fronte e il retro. con la matita o il gesso, usate il metro per misurare un quadrato delle dimensioni del vostro cuscino, e aggiungete  circa 1.2 cm ad ogni lato. Per realizzare una fodera con i bottoni, avrete bisogno di tagliare solo due lati: il bordo inferiore del maglione rimane intatto, e conserveremo anche la cucitura del lato destro. Con la macchina da cucire, cucite lentamente seguendo i segni fatti con la matita. Fate attenzione a non tirare troppo il magliore. Tagliate l’eccesso, tagliando vicino alla cucitura appena realizzata. Finite i lati con un punto a zig zag o overlock. Infine, cucite i quattro bottoni sul lato inferiore del maglione, a distanze regolari. questo non avrà bisogno di essere cucito, ma sarà appunto apribile e tenuto insieme dai bottoni. In corrispondenza dei bottoni, create delle asole: fate un buco in corrispondenza e allargatelo quanto basta per farci entrare il bottone. Con un ago, cucite i bordi dell’asola.

Riciclo creativo carta

riciclo creativo

Tra giornali, vecchi quaderni, e rifiuti di tutti i giorni, la carta è qualcosa che abbiamo in abbondanza. Ecco una fantastica idea per il riciclo creativo della carta: perline e charm per braccialetti.

Vi serviranno della carta, un righello, una matita, colla stick, forbici, gomma, stuzzicadenti o spiedini, colla vinilica, un pennellino, un supporto per far asciugare le perline come ad esempio un blocco di polistirolo. Nel foglio di carta, disegna rettangoli larchi 2 cm e lunghi almeno 26. All’interno di ciascun rettangolo, disegna un triangolo isoscele, quanti ne volete, e ritagliateli. Prendete un triangolo e arrotolatelo un po’ attorno al vostro stuzzicadenti, stando attenti a farlo aderire bene, e stendete un sottlie strato di colla all’interno del triangolo. Continuate ad arrotolare, finché avete finito la perla, e toglietela con delicatezza dallo stuzzicadenti, e lasciate asciugare. Rimettete ogni perlina sullo stuzzicadenti, passate su ognuna un sottile strato di colla vinilica, e lasciate asciugare infilzando gli stecchini nel polistirolo. Per un po’ di lucentezza in più, se avete della vernice, passatevi uno strato. Ecco fatto!

Per fotografie e istruzioni dettagliate: FareGioielli

Riciclo creativo plastica

riciclo creativo

Di bottiglie di plastica ne abbiamo anche troppe. Un modo cretivo per riciclarle? Creare dei piccoli vasi per le piante e non solo, da decorare nel modo che preferite.

Per creare dei vasetti a forma di gattino, perfetti per le camerette dei bambini: tagliate il fondo di una bottiglia di plastica, a seconda dell’altezza che preferite per il vostro vasetto. Con il resto della bottiglia, tagliate due triangoli per le orecchie del micetto. Fate una linguetta sulla base delle orecchie, in modo tale da poterle incollare all’interno della bottiglia. Pitturate il tutto con il colore che preferite. Lasciate asciugare, e con un pennarello indelebile disegnate il viso del micetto e un triangolino rosa all’interno delle orecchie. Ripassatelo con della vernice e lasciate asciugare.

Riciclo creativo pallet: arredamento da giardino

riciclo creativo

Cosa c’è di meglio del legno per arredare il giardino? Ecco una fantastica idea per il riciclo creativo dei pallet: un’amaca/letto. Per chi è abituato a fare lavori manuali, a lavorare con chiodi, seghe e legno, cosa aspettate?

Vi serviranno: pallets, delle assi di legno, trapano, viti, metro, corda resistente, materasso e cuscini. Per prima cosa, misurate il materasso che metterete sulla struttura di pallet, e fatevi un’idea di quanti pallet vi serviranno per far coincidere le misure (se i pallet sono abbastanza grandi, 2×3 dovrebbe andare bene per una piazza e mezza). Tenete conto del fatto che vi servirà un po’ di spazio extra per la corda. Vi serviranno tre assi di legno, che dovrete far scorrere all’interno dei pallet allineati, due lungo i lati e uno al centro. Teneteli in posizione, munitevi di trapano e viti, e fissate le assi. Se necessario, usate pezzi di altri pallet per rafforzare la struttura. Con la sega elettrica, tagliate la lunghezza delle assi in eccesso, se necessario. Con il trapano, fate dei buchi nei quattro angoli dei pallet, sia sul lato superiore che su quello inferiore del pallet, e fateci passare attraverso la corda. Fate attenzione che sia fissata in modo sicuro, e appendetela ad un ramo resistente di un albero, assicurandovi anche qui che sia sicuro. Ponetevi sopra il materasso e riempitelo di cuscini e coperte! Se non avete un materasso, i cuscini basteranno.

Altre idee per riciclo creativo e arredamento da giardino? Potete usare i pallet come fioriere dall’aspetto rustico, creare divani da giardino, tavoli, e anche bar.

Per istruzioni dettagliate e fotografie: The Merry Thought

Vedi anche: We Are Knitters: lavorare a maglia è diventata un’arte trendy