Durante il Salone del Mobile di Milano, Bucellati ha presentato la linea di posate Tahiti

Pubblicità
Pubblicità
Allestimento ad effetto per la presentazione della linea di posate Tahiti di Bucellati. Nato negli anni ’60 su disegno originale di Gianmaria Buccellati e su richiesta dell’Avv. Giovanni Agnelli, che lo commissionò per la propria imbarcazione, il prezioso servizio inargento e bambù evoca le meraviglie naturali polinesiane e propone un abbinamento di grande eleganza ed eco-sostenibilità.
Al set di posateria si accompagnano cavatappi, tappi, caraffe, glacette, pinze per ghiaccio, portatovaglioli, taglia-tartufi, segnaposto e vassoi dal design accattivante, con un gusto particolare per le superfici martellate a mano e per una creatività innovativa. 

correlati

Le Tre Vaselle, il Resort & Spa immerso in un’atmosfera d’altri tempi

Torgiano, la parte centrale dell’Umbria, in quello che viene definito il “Cuore verde d’Italia” a pochi passi da Perugia e Assisi. Qui, tra dolci...

Giusy Versace – Benefit Gala Dinner

New York si mette a tiro e l’Italia risponde. In occasione della 50esima edizione della Maratona di New York prevista il prossimo Novembre la fondazione IASF presieduta da Alessandro...

Thonet presenta la sedia imbottita 520 di Marco Dessí

Da oltre 200 anni le bellissime sedute senza tempo di Thonet simboleggiano il piacere di ritrovarsi, sedersi insieme e celebrare le gioie della vita. Il progetto 520 che...

Paul Cézanne: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue opere

Paul Cézanne fu un pittore francese anche se le sue origini erano italiane. Pare infatti che il suo cognome originario fosse Cesana, e che...