A L’Albereta due proposte detox firmate Chenot

Pubblicità
Pubblicità

La bella stagione è finalmente nell’aria: è ora di concedersi finalmente un momento per sé, dedicandosi alla cura del corpo e dello spirito. L’Albereta Relais & Châteaux ha in serbo varie proposte per chi desidera vivere un’esperienza intensamente benefica per un pomeriggio o una giornata, nel relax delle colline della Franciacorta sperimentando i trattamenti medical & wellness della sua spa. Queste parentesi brevi e intense, defatiganti e antistress, sono un’eccellente porta di ingresso per il mondo dell’Espace Chenot Health Wellness Spa, il secondo centro medicale Henri Chenot in Italia, dopo quello di Merano. Una struttura che nasce dal sodalizio tra Henri Chenot, fondatore della biontologia, ideatore della fitocosmesi e l’AD de L’Albereta Carmen Moretti, e che coniuga i principi della medicina cinese con le più evolute tecnologie della medicina occidentale. Il metodo Chenot, applicato da un team medico qualificato, propone programmi didetossinazione con piani alimentari mirati e trattamenti di tecnologia estetica avanzata.

Due proposte per “ricaricarsi” immergendosi in un paesaggio dolce e antico, tra giardini botanici, vigneti e castelli. Non a caso all’Espace Chenot è stato recentemente assegnato lo ‘Smartest Detox Escape’ per il senso di equilibrio e bellezza che si respira nella location, villa novecentesca circondata da terrazze fiorite.

Il Pacchetto Day Spa è l’ideale per chi vorrebbe sperimentare varie proposte ma non ha il tempo di concedersi un intero programma di più giorni, oppure per chi desidera prolungare l’effetto benefico di precedenti soggiorni detossinanti. L’Espace Chenot ha messo a punto una selezione disegnata su misura delle loro esigenze, che si sviluppa in una sola giornata, e comprende un Massaggio Energizzante Chenot dei tessuti tendino-muscolari, una Seduta di Idro-aromaterapia con idromassaggio, una Seduta di Phyto-fangoterapia e unaDoccia Filiforme. Completa il pacchetto un menù Bio-Light, gustoso e salutare: anche l’alimentazione, insegna il metodo Chenot, è fonte di bellezza e benessere.

Quanto alla proposta Pomeriggio alla Spa, offre un ingresso pomeridiano nella struttura, 2000 metri quadri con piscina, bagno turco, sauna, palestra e zone relax circondati dal verde. Un team di professionisti si prende cura dell’ospite, accompagnandolo alla scoperta di trattamenti che aiutano a riacquistare energia e vitalità. Inclusi nella proposta, una seduta di Intraceuticals Oxygen, che dona un effetto lifting immediato al viso, e un massaggio tonificante Chenot total body, oltre a un aperitivo firmato “Franciacorta”.

www.albereta.it

correlati

KIN 金, fotografia e kintsugi alla Galleria Expowall

La Galleria Expowall di Milano, ospita dal 20 maggio al 19 giugno, KIN 金. Fotografie di Carola Guainieri | Kintsugi di Anita Cerrato. Un progetto artistico, frutto di tre anni di...

Il Table Bench di Børge Mogensen in versione più piccola

Carl Hansen & Son presenta Table Bench BM0488S, una versione più piccola della famosa panca di Mogensen con il caratteristico sedile intrecciato, dettagli eleganti e l’accurata...

Estée Lauder presenta consulenze virtuali con esperti di bellezza

www.wallpepper.itwww.wallpepper.it estende l’esperienza degli appuntamenti online per permettere alle consumatrici di prenotare una consulenza o una lezione virtuale personalizzata con un esperto di bellezza....

Stampare foto: perché farlo online

Ormai la fotografia digitale è divenuta il principale metodo per ritrarre momenti importanti della vita e conservarne il ricordo. Chiunque, utilizzando un’apposita macchina fotografica...