L’RM 67-02 affronta nuove sfide con Alexander Zverev

Pubblicità
Pubblicità

Sottile, leggero, colorato, elegante e sportivo, l’RM 67-02 è l’orologio per qualsiasi situazione. Diversamente dal solito, Richard Mille ha disegnato sin dall’inizio questo modello in modo da potersi adattare alla pratica di differenti attività sportive. Ecco perché molti partner del marchio hanno partecipato allo sviluppo dell’RM 67-02, personalizzato con i colori del loro rispettivo paese, al fine di confermare le prestazioni di questo orologio automatico in un ventaglio di attività al di fuori delle sole piste di atletica. Con il tennista Alexander Zverev, l’RM 67-02 affronta oggi un nuovo campo di battaglia. 

Al polso del numero 3 della classifica mondiale, che verificherà la robustezza del suo RM 67-02 in Carbon TPT® e Quarzo rosso TPT® con ripetute accelerazioni, i campi da tennis di tutto il mondo costituiranno un banco di prova a grandezza naturale. Dispone di un movimento a carica automatica in grado di adeguarsi a ogni situazione nelle discipline sportive ai più alti livelli. Inoltre, questo modello ha un peso piuma di soli 32 grammi, incluso il cinturino “comfort”, che ne fa il più leggero orologio automatico della collezione Richard Mille.

Dopo che l’RM 67-02 di Alexis Pinturault ha dovuto sopportare il rigore del freddo delle piste di sci e degli urti contro i pali dello slalom, quello realizzato per il cinque volte Campione del Mondo Rally, Sébastien Ogier, ha accompagnato il pilota durante le dure tappe del Rally d’Argentina. Tutti questi modelli proteggono al loro interno la bellezza meccanica del movimento CRMA7, che coniuga il titanio grado 5 di platina e ponti, all’oro bianco e al Carbon TPT® del rotore a geometria variabile, con rifiniture eccezionali. Al comfort del cinturino e alla robustezza della cassa lavorata da compositi TPT®, si aggiunge il disegno accurato dipinto a mano delle relative bandiere nazionali degli sportivi, ben visibile sul quadrante in titanio grado 5. Per perfezionare la portabilità dell’RM 67-02, Richard Mille ha introdotto il cinturino “comfort”. Realizzato in un solo pezzo, con una elasticità tale da seguire perfettamente la forma del polso, si adatta ad ogni morfologia.

Due prototipi dell’RM 67-02 sono attualmente impegnati sui circuiti di Formula 1. Indossati dall’esordiente Charles Leclerc e da Fernando Alonso, permettono alla Richard Mille di sperimentare nuove soluzioni tecniche per i suoi futuri modelli.

www.richardmille.com

correlati

Straordinaria fonte di idratazione con Hydra Beauty by Chanel

La ricerca CHANEL ha rivelato l'incredibile potere della camelia bianca attraverso la creazione di principi attivi esclusivi con eccezionali proprietà idratanti. Sviluppati dai fiori della pianta di camelia, sprigionano...

Monet: 10 cose da sapere sull’artista e le sue opere

Oscar Claude Monet, che tutti conosciamo semplicemente come Monet, nacque a Parigi nel 1840 ed è considerato uno dei padri fondatori di uno dei...

Frasi sui nonni: assenti, che non ci sono più e nonni e nipoti

Che siano al nostro fianco o che siano lontani o che siano in cielo, i nonni sono la cosa più preziosa che abbiamo anche...

Il regalo perfetto per ogni mamma con Pandora

Se sei alla ricerca del regalo perfetto per la festa della mamma, scegli dei gioielli classici Pandora perché dimostrano tutto il tuo affetto. In questa...