Tahiti Pro Teahupoo

Pubblicità
Pubblicità

Maestose, leggendarie e uniche: le affascinanti onde di Teahupoo a Tahiti attendono i surfisti e gli appassionati della tavola dal 10 al 21 agosto

Venti anni fa, Teahupoo ospitava la prima gara ufficiale di surf. A quel tempo la competizione era chiamata “Black Pearl Horue Pro” e rappresentava una delle tappe delle qualifiche del Championship Tour. Il surfista hawaiano Andy Iron, all’epoca solo diciottenne, vinse la prima edizione. Teahupoo divenne da allora famoso in tutto il mondo come spot per il surf grazie alle sue incredibili onde, capaci di raggiungere un’altezza di 4 metri. Precedentemente chiamato “Billabong Pro Tahiti”, Tahiti Pro Teahupoo è ora la tappa numero 7 delle qualifiche mondiali, nonchè una delle più ambite del campionato, e per l’edizione 2018 si svolgerà dal 10 al 21 agosto.

La competizione è fortemente caratterizzata dalle potenti e sfidanti onde che si infrangono sul basso fondale appena al di sotto del livello del mare. I più grandi surfisti del mondo apprezzano sempre una visita a Teahupoo proprio per la potenza delle sue onde, combinate alla presenza del Mana che sovrasta questi paesaggi idilliaci. Per entrare nel vivo della competizione, è possibile noleggiare alcuni taxi boat o usufruire del servizio di trasporto organizzato dal porto di Teahupoo alla passe di Hava’e (la percorrenza è di circa 5 minuti), dove si tiene la gara.

Assistere o partecipare alla gara è anche una perfetta occasione per visitare la meravigliosa isola che la ospita. Oltre all’annuale appuntamento surfistico, l’isola di Tahiti è famosa per la sua atmosfera calda e accogliente, dove ci si rilassa facilmente. L’isola offre incredibili panorami: spiagge di sabbia nera sulla costa Est e candide spiagge di sabbia bianca sulla costa Ovest. Tahiti vanta, inoltre, una grande quantità di attività oltre al surf, tra cui lo scuba diving, il whale watching (da giugno a ottobre) o escursioni nel cuore verde dell’isola e delle sue immacolate vallate.

correlati

Le Tre Vaselle, il Resort & Spa immerso in un’atmosfera d’altri tempi

Torgiano, la parte centrale dell’Umbria, in quello che viene definito il “Cuore verde d’Italia” a pochi passi da Perugia e Assisi. Qui, tra dolci...

Giusy Versace – Benefit Gala Dinner

New York si mette a tiro e l’Italia risponde. In occasione della 50esima edizione della Maratona di New York prevista il prossimo Novembre la fondazione IASF presieduta da Alessandro...

Thonet presenta la sedia imbottita 520 di Marco Dessí

Da oltre 200 anni le bellissime sedute senza tempo di Thonet simboleggiano il piacere di ritrovarsi, sedersi insieme e celebrare le gioie della vita. Il progetto 520 che...

Paul Cézanne: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue opere

Paul Cézanne fu un pittore francese anche se le sue origini erano italiane. Pare infatti che il suo cognome originario fosse Cesana, e che...