Home Beauty Zumba: tutto quello che non sai di questa attività sportiva

Zumba: tutto quello che non sai di questa attività sportiva

zumba

La Zumba è una tecnica di allenamento che combina la musica con i tradizionali esercizi di aerobica. Nata quasi per caso, questa attività ha spopolato nel nostro paese negli ultimi anni.

Un’ora di zumba consiste in un’ora di allenamento molto intenso, che coinvolge tutte le parti del corpo. Ma grazie all’utilizzo della musica coinvolgente e dal ritmo intenso, la fatica non si sente e ci si diverte perdendo calorie.

Zumba Fitness

zumba

Le palestre che propongono corsi di Zumba sono sempre più numerose, così come le persone che accorrono a frequentarli. Questo perché la zumba trasmette allegria e ci si allena divertendosi. E, divertendosi, non ci si accorge nemmeno di fare fatica.

I primi balletti sono stati creati dal ballerino e coreografo Alberto Perez quasi per caso: sembra che durante una lezione avesse dimenticato il suo cd di canzoni. Pertanto, Perez adattò la sua lezione con dei brani che trovò in palestra. In ogni caso una lezione di zumba equivale a un’ora di fitness a ritmo di musica: la combinazione solitamente avviene tra samba, merengue, salsa, mambo, pop-commerciale e hip-hop.

Insomma, più ci si diverte, più si consumano le calorie. Infatti, con un’ora di attività si riescono a perdere dai 500 alle 700 kcal: ciò grazie ad una serie di movimenti con intensità variabile studiati a monte. Ma anche grazie all’aumento progressivo dell’attività cardiovascolare. Zumba contiene il significato “vento che travolge”: di fatto, è il divertimento che travolge ogni praticante, fatto di movimenti della classica aerobica che diventano più liberatori e liberi da schemi.

Questa pratica non può che comportare tanti diversi vantaggi, come la tonificazione di addominali, glutei e gambe e indirettamente di schiena e braccia. Ma migliora anche la postura e la coordinazione corporale, senza dimenticare che aumenta anche la resistenza alla fatica. Questa disciplina è adatta a tutte le età e non è necessario avere una preparazione sulle spalle. Pertanto, ogni praticante può seguire la lezione come meglio riesce, migliorando volta per volta.

Strong by Zumba

zumba

Questo tipo di allenamento si discosta un po’ dalla Zumba originale, ma ne è stretto parente. Infatti Strong by Zumba si basa su un allenamento di tipo cardio totalmente a corpo libero: la differenza è che non è ballato. Ogni movimento è sincronizzato con il ritmo della musica: i brani vengono creati per far sì che possano combaciare con i movimenti previsti.

Per questa attività, infatti, è prevista una stretta relazione tra i movimenti e la musica. Così facendo, questo programma aiuta chi si allena a sfidare i propri limiti. Più il ritmo della musica aumenta, più cresce l’intensità degli esercizi. Tra flessioni, affondi, squat, mosse da arti marziali ed altri esercizi, l’obiettivo è quello di rinforzare i muscoli ed aumentare, in maniera esponenziale, la resistenza fisica. Da non dimenticare anche la resa di un metabolismo più efficiente.

La musica, più della normale zumba, aiuta a distrarsi dalla fatica e dal dolore momentaneo. Per far sì che corsi di questo tipo diano gli effetti sperati e promessi all’inizio, è necessario anche che gli istruttori siano competenti. Ma, soprattutto, è importante che riescano ad incitare e a spronare le persone.

Abbigliamento Zumba

zumba

Come ogni sport, anche questo ha un abbigliamento dedicato. Magari per le prime volte, nella fase in cui si decide se praticare quest’attività a lungo periodo, è possibile usare quello che si ha in casa. Una tuta comoda e una maglietta traspirante possono andare bene.

Ma se si decide che questo sport è adeguato per voi e si sceglie di seguirlo per un periodo piuttosto lungo, allora è bene acquistare un abbigliamento tecnico. Questo perché consente di sentirsi a proprio agio e in comodità assoluta. Gli store online sono certamente d’aiuto e la scelta è veramente infinita.

È importante partire dalle scarpe: devono essere comode, ben ammortizzate e soprattutto specifiche per questa attività. Utilizzare delle scarpe sbagliate significa provocare dolori alla schiena, alle gambe e ai piedi. Con lo zumba si salta molto ed è importante recarsi nei negozi fisici e farsi consigliare dagli esperti del settore.

Pantaloni e maglietta dovranno essere tecnici e adatti all’allenamento. Dato che ci si muoverà molto è necessario che gli indumenti non siano ingombranti e non intralcino i movimenti. Leggins e magliette morbide (ma non troppo altrimenti danno fastidio) sono adatte. Infine, è meglio indossa un intimo sportivo adatto per l’attività, che faccia sentire a proprio agio e diano comodità.

Canzoni Zumba

zumba

Le musiche che vengono utilizzate per svolgere questa attività devono essere energiche e motivare le persone. I brani usati sono un concentrato e un mix di salsa, mambo, merengue, pop e hip-hop, con ritmi che uniscono i movimenti dell’aerobica tradizionale.

Questo tipo di musica deve essere in grado di coinvolgere tutti i movimenti del corpo e la sua intensità si collega al dispendio calorico. Infatti, è constatato che fare gli allenamenti con un certo tipo di musica aiuta a pensare meno e a sentire meno il dolore e la fatica. E poi, insomma, ci si diverte e non è poca cosa.

Fonti: greenstyle, danzadance