Collezione Primavera Estate 2019 by Chanel

Pubblicità
Pubblicità

Maison Chanel ha trasformato il Grand Palais in una spiaggia da sogno. Un ambiente idilliaco completo di sabbia, cielo azzurro e mare. E’ l’ambientazione scelta da Karl Lagerfeldper presentare la collezione primavera-estate 2019. Il look è definito da un’eleganza sofisticata con una varietà di tessuti che vanno dal tweed allo chiffon passando per crêpe, pizzo, cotone, denim, pelle e popeline. La tuta assume nuovi volumi: giacche con spalle larghe e maniche svasate, che rispondono alle gonne aperte sul fianco e che si aprono su minigonne o pantaloni larghi e svasati. Tute con gambe XL contrastano nettamente con abiti, giacche corte e abitini in tweed. Le giacche da uomo sono abbinate a pantaloncini da ciclista o leggings senza spalline. I jeans si completano con cardigan e cintura mentre i costumi da bagno evidenziano una spalla asimmetrica.

Ideali per il giorno e per la sera, gli abiti di maglia si presentano in tweed bianco avvolti in strisce o ricamati con ombrelloni di paillettes, e color sabbia punteggiato di paillettes. Altri sono annodati come asciugamani intorno al petto e sostenuti con cinghie di conchiglie. Le tuniche oversize con scollo rotondo sono aperte sul retro. In tweed menta o beige, in seta sabbia dorata, si aprono per rivelare un paio di shorts abbinati. C’è una fluidità diafana su lunghi abiti in chiffon stampati con parasoli bicolore e su un abito di pizzo. Il cappotto impermeabile per le docce estive è reinventato come un impermeabile svasato in pizzo plastificato.

Karl Lagerfeld si diverte ad appropriarsi degli abiti da cabina: ora “Robes cabanes” (abiti da capanna sulla spiaggia) sono proposti in tweed plumetis rosa e volant di pizzo multicolore. Per la sera riappaiono ornati con un origami di nastri di chiffon. Il designer esplode un caleidoscopio di parasole con paillettes su un abito senza spalline e un altro abito è impreziosito da fiocchi e nastri di raso.

I cappelli a doppia visiera e i cappelli a tesa larga a frange sono realizzati in paglia e sfilano insieme a strati di sautoir, ciondoli e collane di perline, mentre i bracciali XXL a polsino si moltiplicano. Le borse dell’11.12 sono vestite di tweed o con il ricamo di ombrelloni. Le grandi borse da spiaggia sono in denim e paglia, mentre le borse a rete multicolor e le custodie in pelle e vimini completano la collezione.

Per la primavera-estate 2019, Karl Lagerfeld invita a vivere i mesi estivi dalla mattina alla sera, in completa libertà e raffinatezza. Lo spettacolo è stato applaudito dagli ambasciatori CHANEL Vanessa Paradis, Pharrell Williams, Caroline de Maigret, Soo Joo Park, Nana Komatsu, Alessandra Mastronardi, Gwei Lun Mei e Jennie Kim, i cantanti Jorja Smith, Ibeyi e Clara Luciani, così come le attrici Mia Goth, Sylvia Hoeks,Sandra Ma e Jelly Lin.

www.chanel.com

#CHANELByTheSea 

#CHANELSpringSummer

correlati

Il nuovo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona by Rolex

Rolex presenta tre declinazioni esclusive del suo Oyster Perpetual Cosmograph Daytona, l’orologio di riferimento degli appassionati di automobili e di velocità. Tutte e tre esibiscono un quadrante realizzato in meteorite...

Terracotta Light Bloom by Guerlain

La nuova ed esclusiva powder in edizione limitata è ideale per esaltare la luce del sole che risplende sulla pelle. Terracotta Light Bloom by Guerlain, cattura i primi...

Marc Chagall. Vita, stile ed opere dell’artista russo

Artista Primitivo, Cubista, Fauvista, Espressionista o Surrealista è difficile, se non impossibile, inserire Marc Chagall all'interno di una corrente artistica. Sempre fedele a se...

Renoir: 10 cose da sapere sull’artista e sulle sue opere

Pierre-Auguste Renoir fu un noto pittore dell'ottocento. Sin da piccolo era particolarmente portato sia per il canto che per il disegno e il padre...