Home People Naike Rivelli: dieci cose che non sai della figlia di Ornella Muti

Naike Rivelli: dieci cose che non sai della figlia di Ornella Muti

1041
Naike Rivelli

Naike Rivelli, figlia della celebre Ornella Muti, ha la sensualità e provocazione nel sangue. Anche se ha cominciato la sua carriera cinematografica nel 1990, quando aveva solo sedici anni, è negli ultimi anni che si parla di lei sempre di più.

Grazie al suo profilo Instagram, Naike continua a postare foto che la ritraggono in moltissime pose provocanti e sensuali, la maggior parte delle volte anche come mamma l’ha fatta.

Ecco, allora, dieci cose che non sapevate di Naike Rivelli.

Naike Rivelli: nuda

Naike Rivelli 1. Naike Rivelli si è definita una nudista naturalista. Un paio di anni fa, Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti, ha deciso di mettere in chiaro alcuni punti circa la sua vita e la sua immagine. Lei non ha mai avuto problemi a mostrare il suo corpo, tanto che vedere Naike Rivelli nuda è una cosa quasi abitudinaria. In ogni caso, ha tenuto a sottolineare che non assolutamente una donna dai facili costumi, come in tanti la identificano, specificando che sui vari social posta anche immagini di lei vestita o con amici e familiari: tanto che, se le persone si soffermano a guardare il suo corpo nudo di certo non è un problema suo.

2. Secondo Naike Rivelli, mostrare il suo corpo è una forma artistica di provocazione. Se c’è una donna in grado di provocare con una solo foto, quella è Naike Rivelli. Le foto di cui lei è protagonista si rifanno a dei nudi artistici: nella maggior parte dei casi l’ambientazione è curata, così come sono curati i pochi abiti indossati. Eppure, il loro messaggio è la provocazione: è così che Naike si rivela e si ribella agli occhi del mondo, utilizzando immagini di nudismo per andare contro i magazine di gossip.

Naike Rivelli: hot

3. Naike Rivelli non si basa solo sulle foto hot che pubblica. La modella ha più volte fatto diverse dichiarazioni in cui si cimentava in racconti e rivelazioni di un certo tipo, mostrando una Naike Rivelli hot sotto tutti gli aspetti. Tra le sue rivelazioni più piccanti, ci sono quelle che riguardano le dimensione maschili e quali siano quelle che la soddisfano, per non parlare delle sue esperienze passate con uomini e con donne.

4.Naike Rivelli non è l’unica della famiglia ad essere hot. La sensualità deve essere una vera e propria dote di famiglia in casa Rivelli, un fattore genetico. Infatti, Naike non è l’unica a mostra il suo lato erotico: spesso e volentieri la modella posa insieme a sua madre Ornella Muti, in fotografie che lasciano ben poco spazio all’immaginazione. È capitato anche in diverse occasione, che fosse proprio la Muti ad essere la protagonista di foto recenti o dell’epoca, come quella in cui posa nuda con il pancione (quando era incinta della figlia Carolina): in quel caso, Naike, che postò l’immagine, la definì una vera e propria dea.

Naike Rivelli: wikipedia

Naike Rivelli

5. Naike Rivelli ha una pagina dedicata in una famosa enciclopedia digitale. La figlia di Ornella Muti può vantare di avere una pagina su una famosa enciclopedia digitale libera. Basta scrivere Naike Rivelli: Wikipedia e il gioco è fatto. Oltre a trovare una breve biografia e qualche informazione sulla sua vita privata, è possibile trovare anche una descrizione della sua carriera. Tra piccoli ruoli in produzione nazionali e internazionali, ambienti televisivi e l’esordio come cantante pop nel 2010, su questa pagina di trova in poche righe tutta la vita privata e lavorativa di Naike Rivelli.

6. Naike Rivelli ha scoperto di non essere figlia dell’uomo che chiamava padre. Nel corso del programma Non Disturbare, andata in onda all’inizio di luglio del 2018, Naike Rivelli ha rivelato a Paola Perego di non sapere chi sia suo padre. Anzi, di aver scoperto, grazie a un test del Dna, che il presunto padre, tale José Luis Bermúdez de Castro, non è il suo vero padre. Sebbene la madre, Ornella Muti, non abbia saputo dare un nome rispetto ad un possibile padre biologico, per Naike non è cambiato nulla, anzi: se i rapporti con la madre sono sempre stati sereni e non sono stati intaccati da questa notizia, grazie all’esito del test può finalmente sganciarsi dal rapporto invasivo con de Castro, descritto come padre invadente e pesante.

Naike Rivelli: figlio

7. Naike Rivelli è madre di un figlio di ventun’anni. A vederla sui social, tra lei e sua madre, non si riesce a darle un’età, dimostrando molti anni di quelli che veramente hanno. Eppure, ci si dimentica che Naike Rivelli ha un figlio: Akash Cetorelli è nato nel 1996, quando Naike aveva 22 anni, da una breve relazione tra lei e Christian Cetorelli e, nonostante siano separati, i due sono molto amici. A parte qualche foto sporadica sui social della madre, di Akash non si sa molto, tranne che un amante dei viaggi e che si è trasferito in California per fare l’Università

Naike Rivelli: Instagram

naike rivelli

8. Naike Rivelli continua a provocare usando il suo social preferito. Da come lo usa, si capisce per tra Naike Rivelli e Instagram esiste un rapporto molto stretto. La modella, attrice e cantante utilizza principalmente questo social, seguito da poco meno di 235mila persone, per mostrare il fisico scultoreo e la sua capacità di provocazione e di ironia. Spesso e volentieri appare in fotografie che la ritraggono con mamma Ornella, sia nei momenti quotidiani che in quelli più sensuali.

Naike Rivelli: Twitter

9. Naike Rivelli ha un account Twitter ormai abbandonato. L’account di Naike Rivelli su Twitter, sul quale sbarcò nel settembre del 2010, ormai è una landa desolata. Abbandonato nel maggio del 2018, a favore di Instagram che ha una maggior immediatezza visiva, il suo profilo non è aggiornato da allora.

Naike Rivelli: Facebook

10. Naike Rivelli ha abbandonato Facebook. Pare infatti, che l’unica pagina a lei riconducibile non sia aggiornata dalla fine del 2017. I motivi non sono chiari e probabilmente nemmeno riconducibili e legati al fenomeno degli haters che hanno preso di mira anche lei: più volte, infatti, ha ammesso di fregarsene di queste persone che non fanno altro che renderla più forte.