Home Beauty Acconciature sposa 2020 per capelli corti e lunghi, semplici e raccolti

Acconciature sposa 2020 per capelli corti e lunghi, semplici e raccolti

724
Photo by Alvin Mahmudov on Unsplash

Scegliere l’acconciatura giusta per le nozze è assai complicato perché bisogna tenere conto di una lunga serie di variabili. Innanzitutto, il look dei capelli deve essere abbinato allo stile del vestito, degli accessori e del trucco, bisogna tenere conto della stagione e della temperatura esterna e del tema stesso del matrimonio. Ogni anno i trend acconciature sposa cambiano quindi, se state organizzando le vostre nozze e avete bisogno di qualche consiglio, date un’occhiata alle proposte per il 2020.

Acconciature sposa 2020 trend

Negli anni scorsi abbiamo visto trend per le acconciature sposa abbastanza bizzarri e pettinature molto complesse da realizzare. Tra trecce arzigogolate, accessori luminosi, pettinini, perle e cristalli c’erano teste che sembravano quasi dei lampadari di design. I trend del 2020 per le acconciature sposa, invece, vanno nella direzione opposta.

Le parole d’ordine per le spose del prossimo anno saranno semplicità e naturalezza. Dimenticate quindi raccolti troppo stretti, capelli appiccicati dalla lacca spray glitter e boccoli alla Shirley Temple. Ogni acconciatura dovrà essere rilassato e naturale.

Se volete qualche dritta sulle acconciature sposa semplici e più trendy, ecco qualche suggerimento per voi.

Acconciature sposa capelli lunghi

Photo by chuttersnap on Unsplash

Non è un segreto che le donne dai capelli lunghi abbiano più scelta e più margine di movimento quando si parla di acconciature. Ma pure avendo più lunghezza su cui lavorare, bisogna avere le idee chiare. Eui di seguito troverete qualche esempio di acconciatura da cui trarre ispirazione.

Trecce e fiori: il modo migliore per realizzare un’acconciatura semplice, romantica e ad effetto è quello di scegliere la treccia abbinata ai fiori. Realizzate un semi raccolto intrecciato e impreziositelo con fiori freschi o di stoffa e lasciate il resto dei capelli sciolti in morbide beachy waves.

Questa tipologia di acconciatura, oltre a essere poco impegnativa, è perfetta per i matrimoni in stile country e boho-chic, primaverili ma anche autunnali. Vi basterà scegliere il fiore giusto per essere perfette per ogni stagione.

Coda bassa: non tutte le spose sopportano i capelli legati tutta la giornata ma a volte anche i capelli sciolti possono dare problemi. L’ideale in questi casi è optare per una coda bassa dallo stile vintage. Lasciando delle ciocche di capelli ad incorniciare il viso, realizzate una coda all’altezza della nuca. Vi basterà coprire l’elastico con i capelli e arricchire il tutto con un fermaglio prezioso; i più gettonati per uno stile retro-chic sono i pettinini antichi ma non troppo vistosi, oppure dei fermagli che, con filo argentato e cristalli, sembrano i rami degli alberi.

Chignon spettinato: il messy bun è un evergreen delle acconciature sposa. Nel 2020, tuttavia, lo chignon spettinato che tutte conosciamo, assume un aspetto ancor più ‘rilassato’. I capelli devono essere bloccati e assicurati alla testa ma il tutto deve risultare morbido e casual. Anche in questo caso consigliamo di arricchire il messy bun con un accessori prezioso ma non vistoso. Tra fiori, cerchietti, rametti e pettinini avete l’imbarazzo della scelta.

Acconciature sposa capelli corti

Photo by Tim Stagge on Unsplash

Se i vostri capelli sono medio-corti e avete paura di non avere la lunghezza giusta per la giusta acconciatura, non disperate perché avete tante opzioni. Non potendo contare sulla lunghezza, potrete invece giocare con texture e accessori. Ecco alcuni suggerimenti di stile per voi.

Beachy waves con veletta: di grande tendenza per tutte le donne che sfoggiano l’amatissimo medium bob. Se i vogli capelli quindi non sono scalati arrivano appena sulle spalle, vi consigliamo di optare per delle morbide ma definite ‘onde da spiaggia’. Realizzate con la piastra specifica per onde o quella classica, le beachy waves danno volume e corpo alla vostra chioma.

Generalmente, con questa acconciatura, consigliamo una veletta dallo stile un po’ anni trenta oppure un semplice fermaglio con perle da posizionare solo dal un lato della testa. Risulterete molto semplici ed eleganti.

Leggi anche: Ritenzione idrica cosa fare: cause, rimedi e rimedi naturali

Capelli sleek con cerchietto: per le spose più giovani ed estrose con capelli molto corti consigliamo un effetto sleek. Si tratta di capelli luminosi con un effetto quasi bagnato, ottenuti con l’utilizzo di gel o creme a lunga tenuta. Con questa tecnica avrete una tenuta perfetta tutta la giornata e in più potrete giocare con gli accessori. In questo caso scegliere un cerchietto per capelli un po’ più estroso potrebbe essere la scelta giusta. Tra piume delicate, velette, cerchietti di perle o fiori o rami intrecciati a cristalli, scegliete quello che si abbina di più alla vostra personalità e al vostro vestito. State solo attente a non esagerare. Se il vestito è già molto lavorato, scegliere un cerchietto più sempre o viceversa.

Capelli sleek and curly: sono sempre più popolari tra le donne i tagli corti asimmetrici, con un lato della testa molto corto e quasi rasato contrapposto ad un ciuffo importante. Se siete tra coloro che hanno scelto questo taglio per la vita di tutti i giorni, abbiamo un’acconciatura divertente e d’effetto per voi. Si chiama sleek and curly ed è molto facile realizzarla. Applicate del gel o della crema a lunga tenuta sul lato più corto ottenendo un effetto sleek perfetto; dalla parte opposta invece realizzare ricci o onde più rilassate ma voluminose. Questo contrasto di texture e volumi risulterà molto particolare ma elegante allo stesso tempo. Potete anche impreziosire il tutto con una semplice forcina gioiello da posizionare sulla parte sleek della testa. L’effetto sarà strabiliante!