Le Scarpe della collezione Cruise di Chanel

- Pubblicità -
Pubblicità
Pubblicità

Correre, scivolare, toccare il pavimento: le scarpe della collezione Cruise di CHANEL ci ricordano che l’avventura inizia non appena il piede inizia a muoversi. Virginie Viard ha immaginato una scarpa che scuote le linee di un grande classico CHANEL: la décolleté bicolore.

La dualità dei colori evoca l’alleanza di modernità e movimento, lusso e semplicità, esigenza e comfort. Allacciata con un cinturino, questa décolleté esibisce un tacco conico da 7 cm o 9 cm con punta slanciata, disponibile in varie combinazioni di colori in vernice con il nero come comune denominatore. Il blu, il rosa, il rosso e il viola aggiungono un tocco di pop a questa scarpa che esiste anche come stivaletto. Come firma discreta, la doppia C laccata bianca è posizionata proprio sotto la caviglia. Estremamente confortevole, questa nuova scarpa si adatta perfettamente al piede. La stabilità del suo tallone parla di un viaggio a lunga distanza, per andare e venire a piacimento, in completa libertà.

Gabrielle Chanel diceva delle scarpe: “sono il massimo dell’eleganza”. Con questo modello, Virginie Viard rivisita l’emblematica scarpa bicolore di CHANEL e ribadisce la visione del suo fondatore.


#CHANELCruise
www.chanel.com

correlati

Design in cucina con R1 di Rastelli

Grande classico per il mondo della moda, il nero è ormai un colore di riferimento anche per il mondo del design. Elegante e senza...

Collezione Team disegnata da Ståle Sandbech per Oakley

Sviluppata in collaborazione con lo snowboarder professionista Oakley® Ståle Sandbech, la collezione Team di Oakley propone capi d’abbigliamento, maschere, occhiali e un casco, tutti ispirati alla sua vita...

Intimissimi nightwear collection FW2021

Trascorrendo più tempo in casa le donne hanno sentito il desiderio di vestire capi che coniugano la comodità e la praticità del comfy wear...

Lo stile non teme il maltempo con Napapijri

Venezia: la magia della bellezza che sorge dalle acque, una storia che ha saputo costruire l’architettura più sorprendente del mondo sfidando le maree. Da...