Home Arte Gli scatti iconici di Elliott Erwitt in mostra a Roma

Gli scatti iconici di Elliott Erwitt in mostra a Roma

1062
Elliott Erwitt mostra Roma
© Elliott Erwitt/MAGNUM PHOTOS | Elliott Erwitt, L’attrice americana Marilyn Monroe, New York, 1956
   

WeGil, l’hub culturale della Regione Lazio a Trastevere, ospita  ELLIOTT ERWITT ICONS, ,mostra a cura di Biba Giacchetti che celebra uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea.

In programma dal 22 febbraio al 17 maggio, la retrospettiva, promossa dalla Regione Lazio e organizzata da LAZIOcrea in collaborazione con SudEst57, raccoglie settanta degli scatti più celebri di Erwitt: uno spaccato della storia e del costume del Novecento visti attraverso lo sguardo tipicamente ironico del fotografo, specchio della sua vena surreale e romantica.

ELLIOTT ERWITT ICONS. Uno spaccato della storia e del costume del Novecento

L’obiettivo di Erwitt ha catturato alcuni degli istanti fondamentali della storia del secolo scorso che, grazie alle sue fotografie, sono rimasti impressi nell’immaginario collettivo. Tra le foto in mostra, non mancano infatti, i celebri ritratti di Che Guevara, Marlene Dietrich e la famosa serie dedicata a Marilyn Monroe. Il pubblico può ammirare alcuni degli scatti più iconici e amati di Erwitt come il “California Kiss” in cui emerge la vena più romantica del maestro.

Completa l’esposizione il catalogo della mostra a cura di SudEst57 in cui ogni fotografia è accompagnata da un dialogo tra Elliott Erwitt e Biba Giacchetti attraverso cui scoprire i segreti, le avventure e il senso di ognuna di esse.

Leggi anche: Mulas, Basilico e Ghiri, la fotografia di ricerca a Milano