Nuove eccellenze al Mandarin Oriental, Lago di Como

- Pubblicità -
Pubblicità
Pubblicità

La primavera è già nell’aria e presto arriverà anche al Mandarin Oriental, Lago di Como. Incastonato tra le rive dello splendido lago di Como, il resort riapre con diverse novità nelle camere, nei ristoranti, nelle proposte wellness e nei meravigliosi giardini che lo rendono ancor più speciale.

Punta di diamante del resort è la rinnovata Panoramic Suite con piscina privata. La deliziosa e spaziosa suite di 116 metri quadrati comprende una raffinata camera da letto, un ampio salotto, bagno padronale, una cucina privata con zona pranzo e un bagno per gli ospiti.

Le grandi porte-finestre riempiono la suite di luce naturale e si aprono su una spaziosa terrazza privata con un’emozionante vista sul lago senza eguali. La conferma dell’eccellenza fine-dining del Mandarin Oriental, Lago di Como è un’altra tra le novità più di rilievo. La Guida Michelin 2020 ha assegnato infatti una stella Michelin a L’ARIA, il ristorante gourmet del resort guidato dallo chef Vincenzo Guarino, dopo soli sette mesi dalla sua apertura. Immerso nel lussureggiante parco botanico del resort, con un’ampia terrazza sul lago, il ristorante L’ARIA serve un’autentica cucina mediterranea, basata sulla rivisitazione creativa di piatti tradizionali. Novità esclusiva è l’introduzione dello Chef’s table per quattro persone, situato proprio a ridosso della cucina regalando così agli ospiti la possibilità di vivere in prima fila uno spettacolo di degustazione unico.

Un altro luogo di ristoro con vista mozzafiato e spaziosa terrazza sul lago è il CO.MO Bar & Bistrot. Ideale per un drink, per pranzi leggeri o per cene informali, il bistrot ha introdotto nel menu giornaliero le pizze d’autore di Chef Guarino, che con le sue radici napoletane propone così l’eccellenza della vera pizza partenopea al Resort.

Novità per il dopocena sono le serate speciali dedicate all’arte della mixology, con drink originali accompagnati da musica live e tramonti indimenticabili. La rinomata oasi di benessere olistico del resort, The Spa at Mandarin Oriental, Lago di Como, presenta per la stagione diverse novità per i suoi ospiti. Circondati dalla natura e da viste mozzafiato sul lago, gli ospiti possono godersi rilassanti sessioni di Yoga e Thai Chi o avventurarsi con escursioni personalizzate sulle colline panoramiche circostanti.

Il costante rispetto per l’ambiente e la sostenibilità continuano ad essere tra le priorità del Mandarin Oriental, Lago di Como. Infatti, il resort sostiene fortemente l’impegno di Mandarin Oriental Hotel Group ad eliminare totalmente l’utilizzo di plastica monouso e si sta impegnando a trovare alternative ecosostenibili.

www.mandarinoriental.com

correlati

Il tour di James Blunt riprogramma le date italiane

Il tour di James Blunt, che avrebbe dovuto far tappa in Italia il 2 ottobre 2020 a Padova alla Kioene Arena e il 3...

Autunno detox alla Tenuta Mosè

Oltre ad essere una destinazione caratterizzata da uno charme autentico e accogliente, Tenuta Mosè situata a pochi passi da Gallipoli e Lecce, dà la possibilità ai...

Arredi Ethimo per Le Barthélemy Hotel & Spa

Una vegetazione lussureggiante che scende dolcemente verso spiagge di sabbia bianchissima, un mare dalle mille sfumature che permette di godere delle meraviglie offerte dal...

Benessere al Dolomiti Wellness Hotel Fanes di San Cassiano

Un nuovo angolo di paradiso si aggiunge all’offerta lusso del Dolomiti Wellness Hotel Fanes, il 5 stelle di San Cassiano che inaugura la nuova esclusiva spa con Fanes Private Suite e Aemotio Spa per una...