Ego di Abimis nel centro di Dublino

Pubblicità
Pubblicità

Una tipica casa irlandese situata a due passi dal centro storico della città, inserita in una struttura a schiera che si sviluppa in verticale su più livelli. Un’architettura suggestiva, con pietre e mattoni a vista che rivela un interior sorprendente, dove arredi e oggetti ‘senza tempo’ suggeriscono atmosfere d’ispirazione retrò. La cucina, che accoglie una ‘luminosa’ Ego in finitura specchiata, resa completa da pensili superiori e colonne di stoccaggio Abimis si apre su un elegante giardino d’inverno, fatto di ampie superfici vetrate per beneficiare della luce naturale e del comfort abitativo proveniente da essa. Questo caratteristico living a ‘cielo aperto’  nel centro di Dublino si presenta come un naturale proseguimento della cucina e viceversa: il passaggio da un ambiente all’altro è fluido, tutto rimanda a un gioco di piacevoli e affascinanti contrasti tra materiali, superfici, decorazioni, complementi d’arredo e oggetti ricercati.

Il progetto di ristrutturazione dell’abitazione ha dato vita a spazi dalla forte personalità, definiti da un affascinante impatto estetico e una piena funzionalità in chiave contemporanea. Lo spazio che accoglie la cucina Ego è grande e luminoso, anche qui soluzioni che racchiudono un antico valore, come la stufa e il camino, si alternano a elementi contemporanei e di maggiore concretezza. L’acciaio lucido e splendente della cucina Abimis, il parquet in legno chiaro, la nicchia di mattoni a vista neri con piastrelle in ceramica e il bianco delle pareti hanno contribuito a creare un luogo ‘coinvolgente’, capace di suggerire sensazioni di calore e familiarità.

La cucina, frutto della preziosa capacità sartoriale di Abimis, è estremamente versatile e funzionale: il piano di cottura e lavaggio è completo di ante, cassetti e pensili nella parte superiore; l’esclusivo zoccolo rientrato della linea Ego, che consente una maggiore agilità ai movimenti, è realizzato in finitura orbitata e ospita dei cassettoni push-pull senza maniglie, dalla facile apertura.

Le distintive ante raggiate a filo battente e integrate nella struttura di Ego, sono abbinate ad ampie maniglie con angoli smussati realizzate in una raffinata finitura ottone. La parete laterale ospita, invece, la ‘fase conservazione e organizzazione’ con un programma di colonne, sempre in acciaio, dove ritroviamo le stesse maniglie ergonomiche. L’acciaio di Abimis (AISI 304), materiale ineccepibile dal punto di vista della resistenza, dell’igiene e della praticità, è stato qui ‘declinato’ in diverse finiture, sapientemente accostate: lucida a specchio e orbitata, lasciando spazio anche alla naturale brillantezza dell’acciaio.

www.abimis.com

correlati

Sedia e panca flor, il nuovo duo floreale di TEAM 7

L’azienda austriaca TEAM 7 rende ancora una volta omaggio alla natura e presenta la nuova famiglia di sedute flor. Ispirate alle forme organiche e al fascino dei...

Swing è una delle nuove collezioni di Morelato

L'estro creativo di Libero Rutilo, direttore artistico dell’azienda, si esprime in ogni singolo elemento che la compone. Swing di Morelato nasce dall’idea di creare...

Home Office tra cucina e living by ARAN Cucine

Lavorare da casa, ormai, più che l’eccezione è diventata la prassi. Il lavoro da remoto, già praticato in tutto il mondo - e in...

Allaperto la nuova collezione di Ethimo

Allaperto, la collezione lounge nata dalla collaborazione tra Ethimo, Matteo Thun e Antonio Rodriguez e diventata iconica per i diversi ‘outfits’ con cui interpreta i luoghi che la accolgono, continua la...