Home Arte Artissima e ArteFiera, due nuovi progetti per #iorestoacasa

Artissima e ArteFiera, due nuovi progetti per #iorestoacasa

774
Artissima ArteFiera #iorestoacasa
   

Non solo musei e fondazioni, in queste settimane di stop per tutte le istituzioni culturali, anche Artissima e ArteFiera, due importanti fiere d’arte italiane, hanno aderito alla campagna #iorestoacasa lanciando due nuove campagne.

ARTISSIMA – /ge·ne·a·lo·gì·a/

Artissima /ge·ne·a·lo·gì·a/

Artissima, fiera torinese la cui prossima edizione sarà dal 6 all’8 novembre 2020, presenta /ge·ne·a·lo·gì·a/. Un progetto che, attraverso il canale Instagram, racconterà una sorta di dietro le quinte dell’arte contemporanea italiana. Una storia nata per gioco, fatta di rapporti intimi e di sguardi lontani, di ispirazioni e di omaggi.

Dal 18 marzo, ogni giorno, ad un artista presentato ad Artissima 2017 nel Deposito d’Arte Italiana Presente viene chiesto di  indicare il nome di due artisti italiani ai quali si sente idealmente legato. Uno che individua come suo punto di riferimento, una sorta di avo artistico, ed uno che sente come suo “discendente”. Una sorta di albero genealogico intimo e personale dell’arte italiana.

ArteFiera – IN GALLERIA

ArteFiera IN GALLERIA

ArteFiera invece, fiera bolognese che avrà il prossimo appuntamento tra il 22 e il 24 gennaio 2021, presenta IN GALLERIA. Un’iniziativa che mette a disposizione delle gallerie che hanno partecipato all’edizione 2020 una sezione del proprio sito web per aprire (virtualmente) le mostre in corso, appena concluse o in programma nei loro spazi, presentandole al pubblico attraverso un testo e una selezione di immagini. Ogni martedì 6 gallerie, seguendo l’ordine alfabetico del catalogo espositori, dando vita così ad un nuovo spazio di conoscenza e condivisione.

Un’iniziativa per tenere viva l’attenzione sul lavoro delle gallerie private, nel momento in cui un evento imprevedibile e di portata globale rende difficile svolgerlo e comunicarlo. Al tempo stesso, un’interessante opportunità di informazione e aggiornamento per tutti gli appassionati d’arte e operatori del settore.

Leggi anche: Fondazione Prada e la sfida digitale in tempo di “quarantena”