Good Girl Gone Bad Eau Fraiche by Kilian

Pubblicità
Pubblicità

Per la stagione più calda, Kilian Paris crea la sua ultima variante di Good Girl Gone Bad e presenta l’aggiunta di Eau Fraiche, un tocco olfattivo fresco e vigoroso, un tocco in più all’originale. Rivisitato dal profumiere Alberto Morillas, che ha realizzato la miscela originale in collaborazione con il fondatore Kilian HennessyGood Girl Gone Bad Eau Fraiche mette in evidenza i suoi fiori bianchi, aggiungendo un tocco rinfrescante estivo.

Il profumo si apre con luminose note di fiori d’arancio dal Nord Africa, accanto a Rose della Turchia e Marocco, ma è al centro dove questa nuova miscela diventa realtà: l’egiziano Jasmine Sambac viene vaporizzato vigorosamente e la voluttuosa Tuberosa è più delicata grazie ad una sensazione strutturata di freschezza. Come un abito da giorno bianco indossato sotto il sole forte, che attira gli occhi su di sé, Good Girl Gone Bad Eau Fraiche è a metà tra innocenza e poca ingenuità. Il flacone del profumo presenta una placca color oro contro un vetro bianco satinato.

www.bykilian.com

correlati

KIN 金, fotografia e kintsugi alla Galleria Expowall

La Galleria Expowall di Milano, ospita dal 20 maggio al 19 giugno, KIN 金. Fotografie di Carola Guainieri | Kintsugi di Anita Cerrato. Un progetto artistico, frutto di tre anni di...

Il Table Bench di Børge Mogensen in versione più piccola

Carl Hansen & Son presenta Table Bench BM0488S, una versione più piccola della famosa panca di Mogensen con il caratteristico sedile intrecciato, dettagli eleganti e l’accurata...

Estée Lauder presenta consulenze virtuali con esperti di bellezza

www.wallpepper.itwww.wallpepper.it estende l’esperienza degli appuntamenti online per permettere alle consumatrici di prenotare una consulenza o una lezione virtuale personalizzata con un esperto di bellezza....

Stampare foto: perché farlo online

Ormai la fotografia digitale è divenuta il principale metodo per ritrarre momenti importanti della vita e conservarne il ricordo. Chiunque, utilizzando un’apposita macchina fotografica...