La nuova gallery 3000, la nuova cabina doccia di duka

- Pubblicità -
Pubblicità
Pubblicità

I nuovi modelli di gallery 3000 conservano le caratteristiche funzionali della collezione originale di duka, riprendono la tecnica dell’incollaggio a raggi UV per il fissaggio delle cerniere sul vetro (per evitare l’utilizzo di viti e quindi la foratura della lastra), le maniglie ergonomiche e sicure, e il design armonioso delle cerniere, in grado di consentire un’apertura interna/esterna agevolata e regolabile. Tutte le cabine doccia della serie dispongono, inoltre, del sistema ‘autoclose’ integrato nelle cerniere, esente da manutenzione e del sistema anti-allagamento, realizzato con un materiale che migliora la tenuta all’acqua e resiste ancora più a lungo nel tempo, senza deformazioni o alterazioni di colore.

La nuova serie gallery 3000 presenta ora tre diverse possibilità di installazione, per soddisfare qualsiasi esigenza estetica e progettuale. Viene proposta con profilo a parete, senza profilo – soluzione che vede protagonista solo il vetro, con elementi di fissaggio a parete – e con profilo integrato nella parete: una nuova modalità di installazione grazie alla quale la cabina doccia viene fissata con un profilo integrato nel muro, esaltando il design puro e minimale del prodotto.

Tutti i modelli sono dotati di vetro di sicurezza 6mm e hanno un’altezza standard di 2 m. Senza dimenticare le misure speciali: uno dei plus duka è, infatti, la possibilità di customizzazione della cabina doccia e quindi di poter proporre soluzioni specifiche per ogni esigenza.

Tra le differenti finiture del vetro disponibili per gallery 3000, dal trasparente al satinato, dal parsol grigio alla serigrafia satinata al centro del cristallo, duka propone anche nebula, l’inedita finitura dall’elegante effetto sfumato, che trasmette sensazioni di freschezza e ariosità.

Per duka, la produzione sostenibile e il rispetto per l’ambiente vanno di pari passo. L’azienda altoatesina, dalla sua sede di Bressanone, svolge ogni sua attività in armonia con la natura, assumendosi la responsabilità di realizzare prodotti sostenibili in un ambiente sostenibile.

La Dichiarazione Ambientale di Prodotto è un sistema riconosciuto a livello internazionale basato sulle norme internazionali ISO 14025 e EN 15804. L’EPD registra i dati ambientali nel ciclo di vita di un prodotto e determina la sua ‘impronta ecologica’: il consumo di risorse, dall’uso delle materie prime fino allo smaltimento, viene calcolato e monitorato con precisione.

Grazie alla Certificazione EDP, duka con gallery 3000 offre al consumatore la massima sicurezza, trasparenza e affidabilità.

www.duka.it

correlati

Design in cucina con R1 di Rastelli

Grande classico per il mondo della moda, il nero è ormai un colore di riferimento anche per il mondo del design. Elegante e senza...

Il carattere del legno nella collezione Iride di FerreroLegno

Ricerca progettuale, alta qualità, design, innovazione nelle finiture e una spiccata green attitude sono i valori su cui ruota la ricerca di confort e...

Turri sceglie i tessuti Loro Piana Interiors

Un percorso all’insegna del cambiamento, una virata stilistica per raggiungere il gusto contemporaneo, collezioni che propongono un nuovo modo di vivere nella bellezza. Turri prosegue il...

Le nuove camerette per i ragazzi firmate Scandola Mobili

Cresce sempre più la necessità di garantire ai ragazzi uno spazio personale in casa pensato ad hoc per loro. Un ambiente dove studiare comodamente,...