The Chedi Andermatt, tra benessere e gourmet

- Pubblicità -
Pubblicità
Pubblicità

Con la riapertura dei confini da e per la SvizzeraThe Chedi Andermatt è pronto ad accogliere gli ospiti italiani per un’estate in quota all’insegna della sicurezza, con la garanzia del servizio eccellente e della massima privacy di sempre.

Il 5 stelle lusso alpine-chic, incastonato nel cuore delle Alpi Svizzere (vera e propria opera d’arte architettonica progettato da Jean Michel Gathy), si conferma buen ritiro d’elezione per chi voglia concedersi un soggiorno a stretto contatto con la natura alla ricerca di aria pura, benessere e sport, ma senza rinunciare alle tentazioni gourmet. Perfetta destinazione estiva per gli amanti del Golf, grazie al campo da campionato 18 buche di Andermatt. A disposizione degli ospiti vi sono 123 camere e suite; l’incredibile The Spa & Health Club con piscina interna panoramica di 35 metri, piscina riscaldata esterna, 10 Spa suite private e palestra di ultima generazione; una proposta F&B d’elezione curata dallo Chef de Cuisine Armin Egli, che unisce le tradizioni gourmet d’Oriente e Occidente.

Le tre lussuose signature suite Furka, Gemsstock e Gotthard assicurano una riservatezza ancora maggiore, mettendo a disposizione degli ospiti cucine completamente attrezzate e Spa private dove rilassarsi nell’intimità della propria camera dopo una giornata all’aria aperta.

Rifugio imperdibile al termine di una giornata intensa, o per chi voglia dedicarsi esclusivamente al recupero del proprio equilibrio psico-fisico, la Spa accessibile ai soli ospiti di The Chedi Andermatt mette a disposizione 2.400 mq di spazio fra piscina panoramica interna, piscina esterna e wet area; mentre nuovi protocolli di accesso e fruizione delle diverse aree assicurano un’esperienza di benessere completa e senza pensieri.

Al suo primo debutto estivo, il The Japanese by The Chedi Andermatt, il più alto ristorante di autentica cucina giapponese in Europa inaugurato a dicembre 2019. Fratello del ristorante The Japanese (1 stella Michelin) interno all’hotel e gestito anch’esso dall’Executive Chef Dietmar Sawyere, il nuovo indirizzo si trova in cima al monte Gutsch a 2.300 metri slm e nei mesi invernali si è imposto come tappa imprescindibile per i viaggiatori gourmet nella regione. The Chedi Andermatt è affiliato The Leading Hotels of The World Swiss Deluxe Hotels.

www.thechediandermatt.com

correlati

Frasi di condoglianze: formali, per amici e parenti

Nessuno vorrebbe mai pronunciarle le tanto meno sentirsele dire, ma purtroppo morire è nel ciclo naturale della vita ed è così che ci sono...

Al Winkler Hotel per ricaricare le batterie

Una settimana speciale per ricaricare le batterie: il motto della settimana è “Restart your life”. Dal 1° all’8 novembre sono in programma decine di Aufguss (gettate...

Autunno detox alla Tenuta Mosè

Oltre ad essere una destinazione caratterizzata da uno charme autentico e accogliente, Tenuta Mosè situata a pochi passi da Gallipoli e Lecce, dà la possibilità ai...

Arredi Ethimo per Le Barthélemy Hotel & Spa

Una vegetazione lussureggiante che scende dolcemente verso spiagge di sabbia bianchissima, un mare dalle mille sfumature che permette di godere delle meraviglie offerte dal...