Un caban dall’anima slow firmato Schneiders Salzburg

Pubblicità
Pubblicità

È arrivato il tempo di togliere il superfluo dal guardaroba, puntando su qualità, comfort, tessuti pregiati fatti per durare. Tutti valori che da sempre plasmano il lavoro di Schneiders Salzburg e che sono condensati nel caban maschile scozzese proposto per la nuova stagione fredda.

In ogni suo dettaglio, questo giaccone classico con brio è un concentrato di eccellenza, raffinatezza e comodità. Nella lana calda e pregiata di Shetland. Nel fit che avvolge, lasciando piena libertà di movimento. Nel doppiopetto che sta bene a tutti. Nella lavorazione british e country-chic in cui il disegno è piazzato perfettamente e ogni check combacia. Nei revers con il collo rivestito di pelo sintetico, per rialzare il bavero e sentirsi una carezza che sfiora la pelle. Nelle tasche tagliate per affondarci le mani, contemplando la bellezza e i colori dell’autunno e la magia di tutto quello che ci circonda.

www.schneiders.com

correlati

Émulsion Exquise arricchisce la linea à la Rose Noire di Sisley

Nel 2011, Sisley studia i benefici di una rosa eccezionale e lancia Masque Crème à la Rose Noire. Oltre alla sua incredibile sensorialità, l’immediata efficacia su vitalità, freschezza...

Robert Doisneau: 10 cose da sapere su di lui e sulle sue fotografie

Robert Doisneau è uno dei fotografi considerati tra i più popolari della fotografia umanistica. Nato agli inizi del 1900 in Francia, si avvicina alla...

David Michelangelo: 10 cosa da sapere

Il David di Michelangelo non è solo un'opera o una scultura, ma è molto di più. E' un simbolo che rappresenta Firenze e tutta...

Ponza: 10 cose da fare e da vedere sull’isola

L'isola di Ponza è certamente una delle isole più belle e frequentate del litorale laziale. Ponza, che vive principalmente di turismo, durante l'estate è...