Grand Seiko festeggia il 60° anniversario

Pubblicità
Pubblicità

Il 2020 è un anno speciale per Grand Seiko perché si celebra il 60° anniversario della sua creazione. All’interno dello studio orologiero Seiko di Suwa, nel Giappone centrale, un team dedicato ha lavorato per anni, con ostinazione e determinazione, alla creazione di un orologio che fosse il più possibile preciso, resistente, confortevole al polso e bello. Il 18 dicembre del 1960 il risultato di quegli sforzi è stato coronato con il lancio di un orologio dalla cassa in oro 14 carati ed equipaggiato con un movimento sottile, la cui precisione rispondeva agli standard internazionali più elevati di quel periodo. Quello storico segnatempo rappresentava una vetta d’eccellenza tale che fu battezzato Grand Seiko.

Oggi, in questo anno speciale, una rivisitazione di quel primo Grand Seiko del 1960 entra a far parte della collezione. Questo modello rivisitato è presentato in tre versioni, tutte con lo stesso profilo sottile e prestazioni di altissima precisione, garantite dall’impiego del calibro ad avvolgimento manuale 9S64. La forma della cassa, il quadrante e le lancette appena curvati sono assolutamente fedeli all’originale del 1960, mentre il fondello del segnatempo attuale è di zaffiro per rivelare la superba finitura del movimento. In linea con l’estetica moderna, il diametro della cassa è stato ampliato da 35 a 38 mm, e la fibbia deployante rende l’orologio più facile da indossare. Sono stati utilizzati tre diversi materiali, il platino 950l’oro 18 carati e il Brilliant Hard Titanium.

Nella versione con la cassa in platino 950 le lancette delle ore sono d’oro 18 carati, come evidenziato dal simbolo a stella applicato sul quadrante. Il nome Grand Seiko finemente inciso sul quadrante è anch’esso in oro 18 carati. La cassa della seconda variante è in oro giallo 18 carati, come le lancette delle ore. La terza cassa è in Brilliant Hard Titanium, un materiale che la casa orologiera impiega esclusivamente per Grand Seiko. È leggero e puro come il titanio e possiede una durevolezza di due volte superiore a quella dell’acciaio inox, ha quindi un’elevata resistenza ai graffi. Il suo colore è più luminoso rispetto al titanio normalmente usato per Grand Seiko e consente alle superfici con lucidatura Zaratsu di spiccare in modo ancor più evidente.

Tutti e tre i modelli offrono un connubio straordinario di sottigliezza, efficienza e precisione. Le casse hanno uno spessore di soli 10,9 mm, con una riserva di carica di 72 ore e un livello di precisione da +5 a –3 secondi al giorno. Il cinturino è di coccodrillo.

www.grand-seiko.com

correlati

Sedia e panca flor, il nuovo duo floreale di TEAM 7

L’azienda austriaca TEAM 7 rende ancora una volta omaggio alla natura e presenta la nuova famiglia di sedute flor. Ispirate alle forme organiche e al fascino dei...

Muguet 2021 Millésime by Guerlain

Più che un semplice fiore, il mughetto è un vero e proprio simbolo, una poetica celebrazione della primavera. In aggiunta, un portafortuna che per...

Coco Crush, la collezione di gioielli Chanel

Tanti gli incontri che, attraversando la vita di Gabrielle Chanel, hanno nutrito le sue creazioni e segnato il suo destino. Ispirata al motivo trapuntato, la collezione...

La nuova collezione primaverile di Jo Malone London

Il sole primaverile è un’ispirazione per Jo Malone London che presenta così la sua nuova collezione di profumi. Scoprire Blossoms, una collezione di boccioli profumati, presentata in flaconi...