Constance Halaveli, l’essenza delle Maldive

Pubblicità
Pubblicità

Si scrive rinascita, si legge Constance Halaveli. L’energia delle Maldive è racchiusa in una piccola, quanto preziosa, isola resort a forma di dhoni, adagiata a nord dell’atollo di Ari, da sempre meta prediletta dei veri conoscitori e amanti dell’arcipelago più fotografato del globo. Realizzare il desiderio di una vacanza alle Maldive, per la prima volta nella storia elette migliore destinazione del mondo ai World Travel Awards 2020 (gli Oscar del turismo internazionale). L’hotel 5 stelle lusso del gruppo Constance Hotels & Resorts, eletto Leading Villa Resort 2020 alle Maldive nell’ultima edizione dei World Travel Awards, è il luogo perfetto per trascorrere un soggiorno in totale sicurezza, grazie al protocollo Constance Stay Safe.

Di seguito alcune ottime ragioni per pianificare la prossima vacanza al Constance Halaveli:

La prima volta non si scorda mai, ma anche la seconda, la terza e la quarta, quando si parla di incontri con i giganti del mare, i maestosi squali balena e le mante danzanti. Il centro diving TGI, PADI 5 stelle, utilizza attrezzature di ultima generazione come gli scooter subacquei e propone immersioni in diversi siti nell’atollo Ari, comprese le località di passaggio delle mante e degli squali balena. L’emozione di nuotare vicino e queste creature senza tempo è qualcosa di primordiale: l’essenza della vita stessa che anima le profondità dell’Oceano. Tra le immersioni più suggestive c’è quella all’Halaveli Wrek, chiamato anche “Highly 18”: si tratta del relitto di una nave da carico affondata nel 1991 vicino al centro diving, dove oggi hanno trovato casa una tartaruga marina e una coppia di murene. In linea con la filosofia del gruppo Constance, da sempre orientata alla sostenibilità, il Centro diving del Constance Halaveli aderisce al programma Green Fins nato per salvaguardare i coralli attraverso la pratica sostenibile di diving e snorkelling.

Il Constance Halaveli è un resort dall’anima zen, non solo per il benessere naturale che deriva dai trattamenti ispirati ai fiori e ai frutti dell’Oceano Indiano, effettuati nelle cabine overwater della Constance SPA, ma anche per l’atmosfera che si respira in ogni angolo dell’isola. Per provare la qualità del benessere firmato Constance, la giornata perfetta è il mercoledì, grazie al “Wellness Wednesday”, il My Constance Moment tematico che prevede diverse esperienze come lo yoga, gli smoothies detox ed energizzanti e le attività in palestra e sui campi da tennis. Da non perdere l’esclusivo stretching posturale del fitness guru Darko Vujic. Come benefit aggiuntivo, tutti gli ospiti che scelgono di prenotare l’esclusiva formula di all inclusive ricevono un bonus di 100 dollari a camera a notte, da utilizzare come spa credit per i trattamenti.

Il Constance Halaveli è uno scrigno di tesori, come l’angolo dedicato alla meditazione, dove si trovano appese massime motivazionali e citazioni di saggi e ancora i fluttuanti sofà posizionati direttamente nell’acqua o in fondo al pontile, tra i più lunghi delle Maldive, dove fermarsi a riflettere mentre si ammira la bellezza del paesaggio. Dopo aver esplorato l’isola a piedi, si può passare all’Oceano. Tra le novità del 2021, il kayak per raggiungere la lingua di sabbia, emersa nelle acque che circondano il resort. Non mancano sport acquatici non motorizzati e motorizzati come il windsurf, il kitesurf, il paddle, le moto d’acqua e il jet blade.

Inoltre, l’offerta food&wine è tra i punti di forza del Constance Halaveli, grazie ai tre ristoranti – principale con serate a tema, grill sulla spiaggia, haute cuisine di ispirazione asiatica – e al Kaika sushi bar sulla spiaggia, oltre alla cantina più fornita delle Maldive, con prestigiose etichette internazionali e vini ricercati di piccole cantine d’eccellenza. Le esperienze gourmet in questa piccola isola sono infinite: accanto alle proposte di qualità dei ristoranti, dove si trovano pescato fresco locale e aragoste, pregiate carni provenienti da Australia e Giappone, verdure fresche coltivate nel nuovo orto sull’isola ed eccellenze provenienti da tutto il mondo, gli ospiti possono godere di colazioni, pranzi, aperitivi e cene in location scenografiche.  L’effetto wow è assicurato con: il sandbank magic con pic-nic privato allestito su una lingua di sabbia deserta in mezzo al mare, il breakfast dhoni per due, la colazione a bordo di una tipica imbarcazione maldiviana, l’aperitivo in acqua con un sommelier che guida gli ospiti in una degustazione di vini al tramonto e la cena privata in un angolo appartato della spiaggia, illuminato dalle stelle e dalle torce che scaldano l’atmosfera. Chi sceglie di usufruire della mezza pensione o dell’all inclusive ha a disposizione l’opzione di dine around nei ristoranti, che consente di sperimentare i diversi ristoranti e apprezzare l’ampia varietà dell’offerta enogastronomica.

www.constancehotels.com

correlati

Pubblicità