Muguet 2021 Millésime by Guerlain

Pubblicità
Pubblicità

Più che un semplice fiore, il mughetto è un vero e proprio simbolo, una poetica celebrazione della primavera. In aggiunta, un portafortuna che per tradizione si dona alle persone care il primo maggio. Per la Maison Guerlain, MUGUET rappresenta un appuntamento annuale con i migliori artisti francesi, dedicato alla creazione di una preziosa edizione limitata di questa eccezionale fragranza, nata da un fiore che si può cogliere solo a maggio.

Secondo la leggenda, le campanelle bianche che pendono dallo stelo nacquero dalle lacrime di Eva, costretta ad abbandonare il Giardino dell’Eden. Per i Greci, fu il dio Apollo a spargere questo fiore sui prati del Monte Parnaso per evitare che le Muse si ferissero i piedi. Nelle foreste irlandesi, i boccioli scampanellano quando le fate salivano le loro scale poetiche per poi tessere le loro culle iridescenti…

Così come in Francia si usa donare un ramoscello di mughetto ai propri cari ogni primo maggio, anche da Guerlain quello con la sua adorabile fragranza è un appuntamento annuale… Una celebrazione della tradizione artistica della Maison con una fragranza ricca, ma al contempo delicata. Ogni primavera, le campanelle del mughetto rifioriscono. Ma, a differenza della rosa o del gelsomino, si tratta di un fiore timido e delicato. Nel tardo XIX secolo, i profumieri cominciarono a ricercare i segreti per ricreare questa caratteristica fragranza. Tra loro si distinse Jacques Guerlain, che nel 1908 creò il primo Muguet della Maison, una fragranza leggermente poudré con una nota di iris. Jean-Paul Guerlain ne creò una versione personale nel 1998, e dal 2016 è il Muguet di Thierry Wasser a sbocciare ogni anno.

Fresca come la brezza di maggio, delicata come la gioia, questa Eau de Toilette è il terzo omaggio al fiore della Maison.

“Sono onorato di aver formulato un Muguet dopo Jacques Guerlain e Jean-Paul Guerlain, per celebrare il primo maggio con una mia nuova e personale interpretazione”, confessa Thierry Wasser. Ricreare la fragranza di un fiore considerato “muto”, dato che non sempre è possibile raccoglierne l’essenza, è una sfida per un parfumeur. Cogliere la fragranza di un fiore fugace, che sboccia solo per un breve periodo, comprenderne le nuance per darne una nuova interpretazione… Grazie a una miscela elegante di preziosi ingredienti della sua palette, Thierry Wasser è riuscito a creare un’illusione olfattiva straordinariamente naturale.

Più verde e fresco che mai, il suo Muguet è esaltato da sottili note vegetali. È quasi come percepire, durante una passeggiata in primavera, non solo il fiore stesso, ma anche il bosco in cui si trova: la corolla splendente di gocce di rugiada, così fresca quando la si scrolla con le dita… un momento di pura gioia. Per esaltare tutte le sfaccettature, Thierry Wasser ha arricchito la composizione con la rosa e il gelsomino, da lui accuratamente selezionati per la vitalità e la purezza delle loro essenze.

Esaltato da queste nobili materie prime, il Muguet di Guerlain dà vita al profumo, unico e composito, di questo piccolo portafortuna.

Appuntamento annuale fin dal 2006, la rinascita di Muguet esprime anche l’impegno di Guerlain nei confronti dell’artigianato francese. I ricami Haute Couture di Atelier Bizet nel 2017, la seta naturale di Atelier Sérycine nel 2019, un’opera in oro e porcellana di Maison Massillon nel 2020: sono solo alcuni tra gli esempi delle straordinarie collaborazioni negli anni che hanno perpetuato il savoir-faire degli artigiani nel campo del lusso e reinventato le decorazioni dell’iconica Bee Bottle prodotta da Pochet du Courval, gli storici artigiani del vetro della Maison fin dal 1853.

Per l’edizione Millésime 2021, la Maison ha scelto un’artista dalle sue stesse origini parigine. Lucie Touré, giovane designer nel campo della carta e dei tessuti, e vincitrice del Prix Design Tour Eiffel nel 2019, ha portato una ventata di aria fresca alla tradizione poetica della Maison.

Edizione limitata di soli 4500 pezzi numerati. Ogni flacone da 125ml è accompagnato da un formato da viaggio da 30ml ispirato alla Bee Bottle, così da poterlo portare sempre con sé.

www.guerlain.com

correlati

Il regalo perfetto per ogni mamma con Pandora

Se sei alla ricerca del regalo perfetto per la festa della mamma, scegli dei gioielli classici Pandora perché dimostrano tutto il tuo affetto. In questa...

Christian Tasso, Nessuno Escluso. Diversità ed inclusione alla Fabbrica del Vapore

Nessuno Escluso, questo il titolo della mostra fotografica di Christian Tasso dedicata ai temi della disabilità e dell'inclusiva, dal 5 al 28 maggio, alla Fabbrica...

Futuroremoto Gioielli presenta la collezione Falene

Piccole creature della notte, che popolano i sogni dei virtuosi, divengono inaspettati gioielli che muovono l’immaginazione e il desiderio di chi li indossa. È...

I borghi più suggestivi dell’Alto Adige

Tirolo è il nome del paese che si trova appena sopra Merano, noto a tutti per l’importante castello da cui prende il nome. Si tratta di...