Nuove aperture in Australia, Giappone e in Cina per Scavolini

Pubblicità
- pubblicità -

Nell’ottica di un ulteriore rafforzamento della presenza nell’area dell’Asia Pacific, Scavolini ha avviato il 2021 con uno strutturato piano in ambito retail che coinvolge i mercati del Far East. In occasione del suo 60esimo anniversario, l’azienda tra i maggiori produttori del settore arredo torna in Australia e approda per la prima volta in Giappone con due nuove aperture: Sydney e Osaka.

Importanti traguardi che testimoniano la volontà dell’azienda di affermarsi come “la più amata” anche a livello internazionale grazie alla capacità di interpretare gli stili dei vari Paesi con soluzioni per un “home total look” in grado di soddisfare le più attuali e specifiche esigenze dell’abitare.

- Pubblicità -

Come tutti gli Scavolini Store, anche gli ultimi punti vendita inaugurati si contraddistinguono per allestimenti curati nei minimi dettagli, dove ogni proposta viene valorizzata da un’ambientazione elegante e sofisticata. Sfruttando quindi la ripresa del mercato asiatico, Scavolini ha dato una spinta decisa alla crescita nell’estremo oriente; un ampliamento e un consolidamento continuo del marchio che attualmente conta più di 1200 punti vendita in tutto il mondo.

- Pubblicità -

www.scavolini.com

- Pubblicità -
Pubblicità