On The Wild Side, una proposta cosmetica naturale

Pubblicità
Pubblicità

Naturale: probabilmente è l’aggettivo più usato (e abusato) dal mondo cosmetico negli ultimi anni. Ma c’è chi oggi spinge la promessa green oltre i confini abituali, con un approccio radicale, a partire dal nome: On The Wild Side. La pioniera di questa beauty revolution si chiama Anne-Sophie Nardy e la sua storia è affascinate. Nata in una famiglia di donne farmaciste da generazioni, dopo una brillante carriera nell’industria della bellezza francese, ha voluto realizzare il progetto che aveva sempre sognato creando una perfetta fusione tra la sua expertise tecnica e la sua visione ecologica. Nasce così la nuova linea cosmetica On The Wild Side rispondendo con autenticità ai bisogni delle donne stanche della “cosmesi dei miracoli”, che vogliono prendersi cura della pelle con prodotti efficaci, sicuri e, soprattutto, veramente naturali.

Le formule sono certificate biologiche, contengono ingredienti 100% naturaliconservanti inclusi e sono senza oli essenziali, per evitare possibili reazioni cutanee. Nel cuore dei trattamenti c’è una selezione di oli vegetali non comedogenici, prodotti in Francia: prugna, mandorla dolce, semi di lino, camelina, semi di uva, canapa, borragine, girasole, nocciola, albicocca… Ma la straordinaria novità è che gli ingredienti attivi sono estratti da piante selvatiche nella natura incontaminata: crescendo più lentamente, sviluppano proprietà imparagonabili rispetto a quelle coltivate dall’uomo. Inoltre, Anne-Sophie Nardy ha riscoperto la tradizione ancestrale dei Sapiens, raccoglitori fin dalle origini (l’agricoltura esiste solo da 12.000 anni). I boccioli di faggio (azione rigenerante e drenante) vengono colti a mano da una cooperativa di raccoglitori professionisti del Massiccio Centrale, nel pieno rispetto della bio-diversità, mentre la linfa di betulla (rivitalizzante e detox) proviene da una foresta privata nella Gironde. Estratti naturali unici che inaugurano l’era della cosmesi super-bio.

La semplicità essenziale delle formule si specchia nella semplicità dei prodotti On the Wild Side: pochi gesti, efficaci e appaganti, per rendere la pelle più bella, levigata e luminosa, applicazione dopo applicazione. Imprescindibile la pulizia: l’Huile Démaquillante deterge con dolcezza e rimuove perfettamente impurità e trucco, mascara incluso, con un mix di oli vegetali, acqua di camomilla, aloe vera e vitamina E. Vera prodezza formulistica, nella Crème de Jour la base oleosa – a cui si aggiungono acqua di camomilla, estratto di wakame e vitamina E – si trasforma in una morbida texture che non unge e penetra all’istante per idratare e rigenerare la pelle in profondità, rendendola elastica e luminosa. Infine, l’Huile de Soin, da usare di sera o come base prima della crema: fine come un siero, scivola sul viso e si assorbe rapidamente per rinforzare la naturali difese cutanee, con un’azione nutriente e tonificante. Inutile dire che tutti i dettagli della linea On the Wild Side rispettano il manifesto green della creatrice che vuole promuovere un’evoluzione eco-responsabile della cosmetica.

- Pubblicità -

www.onthewildsidecosmetics.com

correlati

Pubblicità