Aqualux Hotel SPA Suite & Terme a Bardolino

Pubblicità
Pubblicità

Il progetto di sostenibilità sviluppato da Aqualux Hotel SPA Suite & Terme si è concretizzato in un’ampia gamma di scelte consapevoli: dai materiali bio-compatibili utilizzati per la sua costruzione, dall’impiego di energie rinnovabili e dall’utilizzo di software gestionali che controllano il risparmio energetico idrico e l’insonorizzazione naturale certificata, fino a comprendere i principi dettati dall’eco climatizzazione per la veicolazione dell’energia naturale senza utilizzo di radiatori e condizionatori. Qui protagonista assoluta è la natura grazie anche alle ampie vetrate che permettono all’ospite di sentirsi tutt’uno con il panorama circostante, e alla luce di diffondersi negli ambienti interni. Anche l’illuminazione è regolata da sistemi di controllo che ottimizzano il consumo energetico. L’armoniosa corte interna con l’ampio giardino e le cascate di piante, infonde immediatamente una sensazione di tranquillità secondo una visione olistica dell’individuo.

Ecco poi l’elemento più importante di tutta la struttura, l’acqua, a caratterizzare l’AquaExperience una realtà impareggiabile con otto piscine interne ed esterne – 6 per adulti e 2 per bambini – con numerosi getti d’acqua, idromassaggi e aero massaggi, che coccolano gli ospiti grazie alle proprietà dell’acqua termale che scaturisce da una profondità di oltre 300 metri ed è ricca di calcio, magnesio e bicarbonati, apporta benefici alla pelle e dona una generale sensazione di benessere a tutto l’organismo. A completare l’incanto di un soggiorno presso Aqualux Hotel Spa Suite & Terme e soddisfare l’esigenza di un ben essere a 360°, ecco i 1000 mq dell’AquaSpa & Wellness uno spazio dedicato alla bellezza con cabine per trattamenti, idroterapia e fangoterapia, una Private SPA, saune, bagni a vapore, una fontana di ghiaccio, un calidarium e un solarium e un’area riservata esclusivamente alle donne con sauna divano e bagno al vapore.

I trattamenti soddisfano ogni esigenza ma davvero uniche e originali sono le nuovissime proposte di “Benessere Sostenibile” di cui si è arricchito il menu della Bio SPA in linea con i principi che hanno a cuore la natura e l’ambiente e i cui rituali utilizzano selezionati ingredienti. Anche la scelta del brand di una delle linee cosmetiche utilizzate – oltre a Phytomer, pioniere della coltivazione di alghe in proprio per le applicazioni cosmetiche e che si impegna a promuovere la biodiversità marina e Natura Bissé, conosciuta per la sperimentazione di prodotti a base di aminoacidi di elastina e collagene naturale in forma libera riservati ai trattamenti viso e corpo.

È quello che avviene con la linea di cosmetici Alpienne, esempio di perfetto connubio tra tradizione e innovazione: la secolare esperienza della medicina popolare alpina si sposa con la più moderna tecnologia per lavorare con procedimenti molto particolari le selezionate materie prime (arnica, propoli, calendula, cirmolo…) raccolte a mano. Ammessi solo i conservanti naturali quali propoli, miele, oli essenziali purissimi. Alpienne è anche una delle prime aziende del settore a potersi fregiare della certificazione “Produzione a impatto zero sul clima”.

Ed infine, visto che il benessere si identifica anche con i piaceri del palato, cosa c’è di meglio che soddisfarli attraverso i piatti preparati secondo i più moderni ed evoluti principi della cucina funzionale che Aqualux applica tenendo conto di una corretta e migliore nutrizione in termini energetici e di equilibrio psicofisico.

www.aqualuxhotel.com

correlati

La stagione estiva del Borgobrufa SPA Resort

La stagione estiva 2021 del Borgobrufa SPA Resort***** di Torgiano, in Umbria, si apre con una spettacolare novità: l’Imperial Emotion Suite & SPA. Uno spazio complessivo di 460 mq,...

La collezione CHANEL Coco Beach 2021

Volto della campagna CHANEL COCO BEACH 2021, fotografata da Oliver Hadlee Pearch, la cantante Angèle incarna giovinezza, vitalità e gioia. Dedicata alla spiaggia, questa linea presenta motivi...

Pride Month: su ARTE.TV tre documentari che celebrano i diritti e l’orgoglio della comunità LGBTQIA+

In tutto il mondo giugno significa “Pride Month”: 30 giorni per celebrare ufficialmente l’orgoglio della comunità LGBTQIA+, di cui fanno parte persone Lesbiche, Gay,...

Fondazione Carla Fendi al 64° Festival di Spoleto

Fondazione Carla Fendi farà un omaggio alla città di Spoleto, attraverso due grandi artisti che hanno vissuto e lavorato in quel territorio dalla fine...