Ray-Ban apre il suo primo store nel cuore di Napoli

Pubblicità
Pubblicità

In un periodo particolare come quello in cui stiamo vivendo, l’apertura del nuovo Ray-Ban store vuole rappresentare un segnale incoraggiante, di ripresa verso una nuova normalità. Lo store si colloca in via Toledo 335, nel cuore della città di Napoli. L’intento del brand, anche per questo store, è quello di calare l’identità di Ray-Ban all’interno della città che la accoglie, creando un concept che al tempo stesso sia coerente con i valori dalla marca, distintivo e rappresentativo della città stessa. E’ possibile identificare in diversi elementi dello store il forte dialogo ricercato tra il marchio e la città. Il primo punto di contatto è rappresentato dal pavimento, realizzato con sanpietrini in lava vulcanica, materiale tipico e facile da trovare percorrendo la città. La disposizione randomica e asimmetrica su di una colata di cemento grezzo crea una fusione tra elementi tradizionali e contemporanei. Un altro legame evidente è rappresentato da un’attenta scelta cromatica. I rivestimenti a parete sono un susseguirsi di cemento grezzo e fasce rosse a specchio, che hanno come obiettivo quello di rappresentare il colore storico del marchio, ma anche esaltare un colore molto presente nella memoria dei cittadini. Gli spazi interni si ripartiscono in una serie di stanze, ciascuna delle quali intervallata da portali rivestiti di verde rame, materiale che richiama quello dei tetti napoletani ossidati dal tempo, arricchiti con un doppio inserto di luce applicato all’interno del profilo. In ciascuna delle stanze è stato pensato inoltre un diverso trattamento dei soffitti, alcuni più comuni per il marchio come la rete metallica, altri più innovativi come le cuspidi di metallo e acciaio lucido.

La correlazione tra la natura artistica e scenografica della città con quella tecnologia e contemporanea del brand è evidente nell’ampia area destinata all’esposizione del prodotto. Moderni pali metallici terra-cielo con inserti luminosi ai quali sono fissate delle teche espositive, accolgono alcuni tra i prodotti speciali della collezione.

Non poteva mancare una forte presenza digitale, strumento di forza del brand per raccontarsi in modo dinamico e interattivo. Un ampio ledwall all’ingresso del negozio costeggia il fianco della scala mobile, di vetro e metallo, per poi riaprirsi nuovamente al piano superiore. L’intera parete digitale che si sviluppa a doppia altezza non è che l’ennesima scelta tecnologica all’interno dello store. Due sono le aree che maggiormente si distinguono all’interno del negozio: la prima è il Custom Lab situata al piano terra e visibile dalla grande vetrina su strada. Una stanza interamente dedicata alla personalizzazione del prodotto caratterizzata da una cascata di box in rame ossidato sulle pareti che corrono lungo tutto il perimetro per l’intera altezza. Al secondo piano si può ammirare la seconda area, interamente dedicata alle icone. Un sistema di box intervallato da ampie fasce digitali di ledwall e da speciali box espositivi esalta al massimo i modelli iconici del brand. Testi descrittivi accompagnano il cliente in un percorso unico ed esplorativo della storia degli iconici modelli Aviator, Wayfarer, Clubmaster e Round. Gli spazi sono stati creati per glorificare al massimo il prodotto: dalle icone senza tempo ai modelli esclusivi realizzati in edizione limitata. Questa inaugurazione è una nuova importante tappa strategica nel piano di sviluppo del brand e di Luxottica, il gruppo leader nel designproduzione e distribuzione di occhiali di fascia alta, di lusso e sportivi con circa 9.200 negozi in giro per il mondo.

Sarà possibile vivere l’esperienza in store, in tutta sicurezza e nel rispetto delle misure di prevenzione e delle procedure di igienizzazione degli ambienti e dei prodotti.

www.ray-ban.com

correlati

Una microfibra sostenibile per i nuovi costumi di Tezenis

Continua l’impegno sulla sostenibilità di Tezenis con il progetto “be the change” anche per la collezione mare realizzata in microfibra riciclata nei colori nero e verde...

Le soluzioni versatili di Kobe, Newform Ufficio 

Pur nell’era della digitalizzazione, la carta stampata, soprattutto negli uffici, continua ad avere un ruolo fondamentale. Volumi, libri, riviste e fascicoli di documenti restano infatti ‘strumenti’ a volte imprescindibili, meritevoli...

Le “stampe” sono protagoniste della collezione Luisa Spagnoli

Il dress code di stagione prevede uno stile chic, dinamico e contemporaneo in un irresistibile métissage di fantasie e silhouette. È un’agenda piena di...

NOOR-Tips per una pelle rinnovata

Come far rifiorire la pelle in tre semplici step con i prodotti NOOR: Detergere e pulire in profondità la pelle con Plenaire 3in1 Tripler Exfoliating Clay. Si tratta di...