Design e sostenibilità nei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol

Eleganza e rispetto dell’ambiente si uniscono per regalare una vacanza di autentico benessere in Alto Adige.

Pubblicità
Pubblicità

Durante una vacanza in Alto Adige nei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol, gruppo alberghiero specializzato nella vacanza benessere gli ospiti possono certamente apprezzare la bellezza e la ricchezza dei paesaggi naturali incontaminati, dalle valli, agli altopiani, alle cime delle Alpi e delle Dolomiti, che accolgono e circondano ognuno dei 29 hotel. Questi rappresentano l’ispirazione costante per la creazione di architetture e spazi che, attraverso il design, rispecchiano l’ambiente circostante, rispettandolo anche attraverso la scelta di materiali e prodotti che rispondono a criteri di sostenibilità. I design hotel associati prestano attenzione al consumo delle risorse naturali come quello idrico ed energetico, prediligono beni ecosostenibili e sono costruiti con materiali di provenienza altoatesina.

Immerso nello splendido paesaggio naturale del caratteristico paese di Avelengo, in una posizione soleggiata sopra la piana di Merano, l’hotel 5 stelle Chalet Mirabell conquista grazie al suo design elegante, al fascino alpino e ad una vista a perdita d’occhio su vette e vallate. Gli ospiti vengono accolti dalla facciata in stile chalet che si fonde e si integra perfettamente con i dintorni.

 Il tetto, il pavimento e i balconi sono in legno locale di abete rosso, larice e di pino termo trattato. Le rifiniture interne sono state realizzate dai migliori falegnami altoatesini così come gli arredi su misura e i dettagli in legno massiccio di abete vecchio, pino cembro e quercia. Camere e suite sono state rinnovate per regalare agli ospiti il massimo comfort con bagni eleganti e grandi logge private dotate di vasche idromassaggio, tutto all’interno di un mix di stili che fonde il calore e la comodità tradizionali della regione alpina, all’eleganza urbana accompagnata da un tocco di lifestyle mediterraneo.

- Pubblicità -

Gli ampi spazi aperti dell’hotel e la natura incontaminata sono in perfetta armonia grazie ai 10mila mq dei giardini e all’area spa di 6mila mq dotata di laghetto balneabile riscaldato. Indimenticabili sono la Family spa e la Alpine spa con la Chalet Pool, la piscina coperta con passaggio all’esterno dallo stile ricercato. Questo lussuoso design hotel alla tirolese è costruito a misura di famiglia, privo di barriere architettoniche e sostenibile anche nella fornitura autonoma di energia, grazie ad un proprio impianto a trucioli di legno e all’isolamento termico realizzato con fibra di legno e nell’utilizzo dell’acqua piovana.

A Nova Ponente, sull’altopiano soleggiato della Val d’Ega con vista sul Catinaccio, sul Latemar e sullo Sciliar, sorge l’hotel natura Pfösl. Un luogo in cui i materiali naturali si fondono con spazi luminosi e design moderno. Il materiale diventa elemento di collegamento tra vecchio e nuovo, tra interno ed esterno. Questa struttura è stata premiata più volte tra il 2017 e il 2020 con riconoscimenti in campo architettonico e del design. Tradizione e modernità creano assieme a un’architettura luminosa un ambiente elegante in cui sentirsi a proprio agio. Design e atmosfera permeano questo hotel e la sostenibilità è ricercata sia nell’arredamento dell’hotel, realizzato da artigiani altoatesini, sia nell’uso delle risorse. Il Pfösl ha aderito a inizio 2021 al patto per la neutralità climatica e si impegna in tre anni a raggiungere questo obiettivo. Le camere natura e le suite natura sono tutte arredate con legno di pino cembro, abete rosso o larice di provenienza locale. Il calore necessario alla struttura per l’acqua calda e il riscaldamento, compreso il centro benessere, proviene da un vicino impianto di lavorazione del legno, mentre l’elettricità viene da energia idroelettrica. La gestione dei rifiuti e del riciclaggio è rigorosa e la pulizia della piscina avviene con elettrolisi salina anziché cloro. In rispetto di questa visione sostenibile, l’hotel dispone di stazioni di ricarica per le auto elettriche.

Nel mezzo della Valle Aurina, circondato dal parco naturale Vedrette di Ries e situato vicino alla cabinovia Klausberg, si trova l’hotel benessere 5 stelle Amonti & Lunaris. Il resort propone una vacanza all’insegna del relax, con la lussuosa e spettacolare area wellness di oltre 6mila mq, 6 piscine, saune, Sky lounge panoramica, centro sport e fitness, beauty e vital spa e aree relax. Qui si realizza il design del benessere, fatto di dettagli, modernità ed eleganza. Materiali naturali, motivi architettonici e design moderno si incontrano creando un ambiente confortevole ed accogliente, fatto di tanto legno e aree spaziose. Le camere e le suite anche per famiglie, sono confortevoli, eleganti, raffinate e piacevoli con arredi realizzati con materiali naturali locali quali legno, Loden e lino. Grandi vetrate panoramiche, logge, terrazze e grandi balconi rendono camere e suite luminose e ampie. Design e sostenibilità si presentano fin nei dettagli. I pavimenti in rovere e i mobili di design in materiali naturali creano un ambiente accogliente, i letti rotondi a baldacchino regalano momenti di romanticismo, bagni spaziosi e logge ospitano, a seconda, vasche di lusso, saune e vasche idromassaggio che regalano agli ospiti momenti di benessere e relax nella totale privacy del proprio alloggio. La spa lodge si presenta come un elemento architettonico elegante e lineare che si inserisce armoniosamente nel paesaggio incontaminato circostante.

Ai piedi delle Dolomiti, immerso nel paesaggio intatto di Luson, il NaturHotel Lüsnerhof fa vivere ai propri ospiti un particolare “Ritorno alla natura”. Costruito nel rispetto dei canoni della bioedilizia, la struttura privilegia elementi naturali, come il legno di larice, cirmolo e abete rosso dei boschi limitrofi e le pietre calcaree delle Dolomiti, tra cui la quarzite argentea della Val di Vizze, il marmo di Lasa, il serpentino di Fundres. Muri in argilla e paglia assicurano una perfetta coibentazione, consentono la permeabilità naturale al vapore, si riscaldano attraverso il passaggio dell’acqua calda nelle condutture in essi ospitate e non necessitano di intonaci tossici o nocivi per la salute. Il riscaldamento è ottenuto con truciolato di legno e biogas, diffuso tramite impianto a pavimento. L’hotel è alimentato da energia idroelettrica attraverso la centrale di Kaserbach, che sfrutta la corrente del Rio Lasanca per rifornire tutto il territorio comunale di Luson. Distribuiti all’interno della struttura, inoltre, quindici camini in pietra infondono luce e calore, per una profonda sensazione di sicurezza e benessere. Anche la SPA del Lüsnerhof ha un esplicito legame con la Natura: il nome Naturellness fa riferimento ai 4 elementi (acqua, terra, aria e fuoco) che ne costituiscono le fondamenta. Le incantevoli sale dell’edificio principale, il selvaggio e romantico laghetto ed entrambe le casette dei bagni (Quarzite e Terra), disposti armoniosamente su una terrazza di tre livelli, sono fonte di intense energie per il relax di anima e corpo.

Alle pendici del maestoso Catinaccio a Tires, sorge il Cyprianerhof Dolomiti Resort. La struttura, che quest’anno ha aderito al Patto per la neutralità climatica 2025, già nel 1988 presentava l’importante marchio di qualità ecologica altoatesina. La profonda attenzione per il rispetto dell’ambiente si è manifestata negli anni attraverso alcuni interventi, tra i quali la trasformazione del sistema di riscaldamento in un sistema di riscaldamento ecologico a cippato (che ha ottenuto il marchio ambientale tirolese), l’adozione di un sistema di aerazione con recupero di calore e la costruzione di una stazione di ricarica per auto elettriche nel parcheggio. Il Cyprianerhof Dolomiti Resort è alimentato dal sistema fotovoltaico interno e dalla centrale idroelettrica di Tires. L’attenzione per la sostenibilità si riflette anche nell’architettura dell’edificio. Oltre a essere integrato armoniosamente nell’ambiente circostante, l’hotel è stato costruito esclusivamente con materiali ecocompatibili, come pietra locale e legno naturale. Per questo e per l’elevata efficienza energetica dell’edificio, il Cyprianerhof ha ricevuto la più alta certificazione “CasaClima Gold Nature” nel 2016. Anche la cucina dell’hotel svolge un ruolo importante per limitare al massimo la produzione di CO2. Molto importante è la cooperazione con i produttori locali, che forniscono materie prime fresche e di primissima qualità. Anche nell’area benessere, i prodotti di bellezza utilizzati sono tutti realizzati in Alto Adige con essenze che si trovano solo in questo paesaggio naturale unico.

A San Vigilio di Marebbe, anche l’Excelsior Dolomites Life Resort afferma il legame con la natura circostante e l’impegno nella tutela dell’ambiente. Gli edifici Dolomites Lodge e Castello Excelsior sono stati infatti costruiti secondo criteri di sostenibilità. Inaugurata nel 2018, la Dolomites Lodge è stata dotata di grandi spazi, tanta luce, design moderno, arredamento ricercato con l’utilizzo di legno naturale. In linea con una filosofia che unisce design e sostenibilità, nella stagione estiva 2021 l’Excelsior Dolomites Life Resort ha rinnovato l’esterno della struttura e 36 camere impiegando solo materiali naturali come pannelli di fibra di legno, pietra e prodotti riciclabili come ferro e vetro. Il resort si distingue anche in materia di risparmio energetico: parte dell’energia del resort è coperta da un impianto di cogenerazione, che produce energia elettrica e, senza ulteriori combustibili, energia termica. Grazie alla realizzazione della Infinity Pool in poliuretano, inoltre, la struttura consuma il 30% di energia in meno rispetto a una piscina costruita in acciaio inossidabile o in cemento. Il sofisticato canale di scarico, il sistema di disinfezione e il recupero del calore di OSPA consentono di risparmiare un ulteriore 20% in costi energetici, garantendo un’ottima igienizzazione e qualità dell’acqua.

Design e sostenibilità nei Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol permettono agli ospiti di vivere un soggiorno indimenticabile completamente immersi nella bellezza dei paesaggi altoatesini e nell’armonia tra interni ed esterni. Luoghi in cui tradizione alpina e design moderno si incontrano e danno vita ad ambienti che sono una proiezione piacevole e confortevole dell’ambiente naturale circostante.

correlati

Pubblicità