Alta Badia, escursioni guidate nei Parchi Naturali delle Dolomiti.

Escursioni guidate tra storia e natura per gli ospiti del Dolomiti Wellness Hotel Fanes

Pubblicità
- pubblicità -

A San Cassiano, in Alta Badia, gli appassionati di escursioni trovano ad accoglierli come luogo ideale il Dolomiti Wellness Hotel Fanes, a 1.500 metri di altitudine. Il 5 stelle che, grazie alla sua posizione, permette di rimanere sempre a contatto con la natura in ogni momento della giornata. Attività sportiva all’aperto ed escursioni, cura del corpo e piatti gourmet da assaporare immersi in un panorama mozzafiato, regalano agli ospiti una vacanza indimenticabile.

Agli appassionati di escursioni, l’Hotel Fanes propone di base quattro percorsi guidati a settimana, e su richiesta anche altri due, tutti adatti anche alle famiglie con bambini. Attrezzati con giacche e scarponi, gli ospiti possono farsi fornire zaino e bastoncini dall’hotel e lasciarsi poi guidare da Jessica, guida di media montagna, tra i paesaggi delle Dolomiti, nella natura e nella storia dell’Alta Badia. La scelta tra percorsi è ricca, cambia sulla base dell’esperienza degli escursionisti e del tempo atmosferico e può includere dei tratti con impianti di risalita. L’escursione al massiccio montuoso di Santa Croce, ad esempio, permette anche ai meno esperti di godere del panorama e dell’esposizione verso sud camminando lungo sentieri facili.

- Pubblicità -
 

L’altopiano della Gardenaccia, con il suo paesaggio lunare, a 1.700 metri di altitudine regala una vista panoramica sull’Alta Badia e sulle cime imponenti del gruppo di Fanes. Il Rifugio Scotoni, sull’Alpe Lagazuoi, è raggiungibile con diversi percorsi. Una chiesetta in legno commemora i caduti della Grande Guerra, che dovettero combattere contro il nemico e le estreme condizioni dell’alta montagna. La storia la si comprende al meglio raggiungendo la vetta del Monte Lagazuoia 2.778 metri di altitudine con vista dalle Conturines alle Cime di Fanes, dalle Tofane alle Odle e alla Marmolada. Percorrendo i sentieri per raggiungere la cima, si visitano trincee, casematte e gallerie della Grande Guerra.

- Pubblicità -

Il gruppo montuoso di Fanes e l’omonimo altopiano fan rivivere le leggende legate al Regno dei Fanes e la storia dell’Ursus ladinicus, i cui resti preistorici furono rinvenuti nella grotta delle Conturines. L’Altopiano del Pralongià con i suoi prati fioriti a 2.100 metri di altitudine è chiamato l’Anfiteatro delle Dolomiti per la bellezza del panorama. Si possono ammirare vette come il Piz Cunturines e il Sassongher, il ghiacciaio della Marmolada e il Gruppo del Sella, massiccio che sorge in pieno territorio ladino e la cui vista è occasione per conoscere la storia del popolo ladino. Le escursioni durano 6-7 ore, sono di facile, medio-facile o media difficoltà, e sono disponibili anche per un singolo ospite. Con l’Alta Badia Summer Card sono inoltre a disposizione illimitata le 11 funivie e seggiovie dell’Alta Badia in funzione d’estate e gli autobus pubblici.

- Pubblicità -

Un soggiorno presso l’Hotel Fanes significa calarsi nella storia e nella natura delle Dolomiti e rilassarsi negli ambienti raffinati ed eleganti dell’edificio risalente al 1560, in cui tradizione alpina e charme si sposano perfettamente. L’area wellness completa di spa esterna regala momenti di totale benessere, nel comfort di questo hotel di lusso.

- Pubblicità -
Pubblicità