La ricerca della felicità al Preidlhof Luxury Resort

Il wellness resort in Alto Adige presenta il nuovo retreat Transformational Journey: un percorso per ritrovare la gioia e la creatività, dedicato a coloro che sono alla ricerca della giusta chiave per una vita più magica e serena.

Pubblicità
- pubblicità -

La gioia è uno tra i più potenti motori della vita: ci porta a migliorare, ad essere curiosi verso il mondo e a stimolare la creatività, una delle abilità innate dell’uomo che permette di produrre risposte innovative a problemi ordinari e straordinari. Per chi è alla ricerca di una chiave per liberare la mente, vivere una vita più consapevole e stimolante, Preidlhof ha creato il Transformational Journey, un percorso verso il cambiamento e la gioia.

- Pubblicità -
 

Durante i suoi percorsi come Color Ambassador, Wellness Life Coach, Happiness Coach, Patrizia Bortolin – pioniera del wellness creativo e della sensorialità applicata­- ha sempre avuto a cuore lo sviluppo della creatività come forma di benessere. La Wellness Alchemist & Spa Concept Designer di Preidlhof, in collaborazione con artisti del benessere, ha quindi creato un retreat per coloro che sono alla ricerca di una trasformazione interiore, dell’espansione, della prosperità e della maggiore consapevolezza. Si tratta di un percorso della durata di 4, 6 o 10 giorni in base alle necessità di ogni individuo. Le diverse esperienze del percorso si ispirano anche alle recenti scoperte sugli aspetti affascinanti del fenomeno della sinestesia, ovvero la capacità da parte del nostro cervello di elaborare allo stesso tempo dati provenienti da sensi diversi. Queste si combinano alle tecniche olistiche e all’antica saggezza orientale per vivere un’inedita vacanza di wellness creativo, migliorare l’atteggiamento verso la vita e ritrovare una sana connessione con il proprio corpo e mente, oltre che con l’ambiente circostante.

ph credits_NicolaCipriani

Transformational Journey: il retreat per liberare la mente e la creatività

Il programma parte da diverse tipologie di massaggio che hanno lo scopo di stimolare i nostri sensi che nella vita quotidiana tendiamo a trascurare o a dare per scontati, dall’olfatto al gusto, dalla vista al tatto, fino all’udito per accedere a nuove ispirazioni e aprire nuove porte. Dopo ogni massaggio verrà consegnato un piccolo omaggio creativo a tema e nei retreat più lunghi anche un carnet interattivo di schede realizzate da artisti da completare durante la vacanza.

  • Aroma-massaggio corpo e psiche: un trattamento rilassante e personalizzato è preceduto da un test olfattivo che rivela quali sono i talenti sopiti che necessitano di essere risvegliati selezionando il “profumo” corrispondente durante il massaggio.
  • 46° parallelo: un massaggio avvolgente e confortante realizzato con un Olio bio prodotto direttamente in Trentino.
- Pubblicità -

A precedere il massaggio una degustazione guidata volta a far percepire connessioni tra gusto e tatto.

  • Colour massage: Dopo un test visivo-intuitivo viene individuato il colore di cui si ha bisogno e se ne scoprono i significati, il terapista eseguirà un massaggio profumato e sensoriale, a ritmo del colore di cui si ha bisogno e il cui beneficio viene percepito durante e dopo.
  • Water Awake massage, un’esperienza molto coinvolgente realizzata da Terapisti di grande sensibilità e affini all’elemento acqua e ai suoi poteri, proposta al sorgere del sole nella piscina salina o al tramonto nella piscina termale interna per stimolare la sensorialità al mattino e l’intuizione alla sera.

Gli ospiti potranno inoltre combinare l’analisi sensoriale al mindful eating grazie all’Apple Journey, un percorso sensoriale che si svolge nell’affascinante cornice della Terrazza Mediterranea, con i suoi incantevoli scorci sui meleti circostanti l’hotel. Gli ospiti impareranno ad assaporare, osservare e sviluppare l’intelligenza naturale dei sensi utilizzando il prodotto della terra più caratteristico della Val Venosta, le mele.

Per stimolare ulteriormente i sensi il Preidlhof propone il Forest Bathing, una vera immersione nella natura che permette di trarre benefici da attività apparentemente semplici come passeggiare nei boschi e respirare le essenze degli alberi toccando resine, legni, annusando profumi naturali, ascoltando silenzi e impercettibili segni di vita del bosco. A condurre l’ospite è Irmgard Mossmair, dalla grandissima saggezza spirituale. Guida ufficiale di montagna, ha trovato la sua fonte di guarigione nella saggezza delle piante, degli alberi e nel potere rigenerante delle foreste, dedicandosi allo studio di aromaterapia, dei rimedi naturali attraverso le erbe e della medicina cinese.

Inclusa nel retreat è anche l’esclusiva esperienza all’interno della Deep Sea Room, dove vivere qualcosa di completamente nuovo, assorbendo la vibrazione del suono e l’energia del colore in un luogo in cui la mente non deve fare nulla, non può interpretare e si può quindi rilassare e dare spazio alla creatività. Il nuovo massaggio realizzato su un futon al suo interno si ispira allo Shiatsu e al massaggio sonoro e avviene in una cornice di 12500 led colorati.

Ai creativi Preidlhof propone anche sessioni di Yoga Nidra, conosciuto anche come Yoga del sonno, per espandere la consapevolezza, esplorare l’istante che precede l’addormentamento senza addormentarsi ed aprirsi alla pura intuizione tra sonno e veglia. Questa tecnica si è rivelata molto adatta allo sviluppo della creatività, alla comprensione del nostro potenziale ed è facilmente applicabile alla vita quotidiana.

Per finire, la Sound Experience un’esperienza incentrata sul suono che fonde i benefici di un massaggio realizzato in un lettino riempito di prezioso quarzo riscaldato e la presenza di campane tibetane, gong e voce. Un’esperienza di grande effetto, capace di rilassare e armonizzare in profondità grazie alle onde sonore amplificate dal quarzo, all’atmosfera della stanza, al calore e alla maestria dei terapisti sonori.

- Pubblicità -
Pubblicità