La nuova collezione di profumi Private Rose Garden di Tom Ford

Pubblicità
- pubblicità -

Tom Ford invita a emozionarsi con Private Rose Garden, una trilogia di profumi provocanti che evocano tre destinazioni meravigliose. Ogni proposta è il risultato di un’esclusiva distillazione rosa su rosa ispirata ai fiori rari presenti nel giardino personale dello stilista. Rose d’AmalfiRose di Chine e Rose de Russie.

- Pubblicità -
 

Rose d’Amalfi “un’infuso con bergamotto italiano, un profumo intimo e sensuale” – così lo descrive Tom Ford. Una rosa sensuale, quindi, baciata da bergamotto e mandarini italiani, intreccia l’aroma speziato del pepe rosa con il sentore caldo e solare, quasi mandorlato, dell’eliotropio – suscitando un’ondata di sensazioni intriganti, teneramente sensuali, di pelle contro pelle, che ricordano la Costiera Amalfitana. Rose d’Amalfi è racchiusa nel classico flacone trasparente Private Blend completata da un’etichetta bianca opaca con diciture in nero lucido, mentre dall’interno riflettono i toni appena rosati del suo juice.

Rose de Chine “rivela un carattere indomito dai toni decadenti. Contrapposta alle peonie cinesi, è semplicemente inebriante” – Tom Ford. Si tratta di una fragranza che deve essere apprezzata ad ogni inalazione. È l’espressione di una rosa ricca, dalla purezza non artefatta, che si contrappone alle note di peonia dorata cinese, evocando immagini di fioriture vivaci – mentre l’assoluta di cisto e la mirra emanano una sensualità provocante e misteriosa. Rose de Chine è racchiusa nel classico flacone Private Blend trasparente completata da un’etichetta bianca opaca con diciture in nero lucido, mentre dall’interno riflettono i toni rosa delicati del suo juice.

- Pubblicità -

Rose de Russie “declina l’essenza del cuoio nero russo con un aroma intensamente floreale creando un profumo opulento, dall’effetto spettacolare” – Tom Ford. Questa sontuosa rosa dal fascino tenebroso e ipnotizzante si fonde con la vivacità pulsante dell’olio speziato di pepe bianco – mentre il sentore sexy e languido del cuoio nero implora un contatto fisico. Rose de Russie è racchiusa nel classico flacone Private Blend trasparente completata da un’etichetta bianca opaca con diciture in nero lucido, mentre dall’interno riflettono i decisi toni magenta del suo juice.

www.tomford.com

- Pubblicità -
Pubblicità